Stereotomy

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Stereotomy
ArtistaThe Alan Parsons Project
Tipo albumStudio
Pubblicazionenovembre 1985
Durata41:57
Dischi1
Tracce9
GenereArt rock
Musica elettronica
EtichettaArista Records
ProduttoreAlan Parsons, Eric Woolfson (produttore esecutivo)
Registrazioneottobre 1984-agosto 1985, Mayfair Studios, Londra
Abbey Road Studios, Londra (orchestra)
NoteInteramente registrato in digitale
The Alan Parsons Project - cronologia
Album precedente
(1985)
Album successivo
(1987)
Singoli
  1. Limelight
    Pubblicato: 1985
  2. Stereotomy
    Pubblicato: 1985
  3. In the Real World
    Pubblicato: 1985

Stereotomy è il nono album in studio del duo progressive rock britannico The Alan Parsons Project, pubblicato nel 1985 dalla Arista Records.

Il disco[modifica | modifica wikitesto]

Il tema ricorrente nei testi dell'album è quello dell'effetto della fama e della fortuna sulle persone (cantanti, attori ecc.).

La voce solista in tre tracce è di John Miles: cantante che ha iniziato la sua carriera proprio partecipando al primo disco degli Alan Parsons Project; per poi diventare solista con notevole successo.

Nel brano Limelight (dove si racconta del declino di un artista musicale) compare come cantante Gary Brooker: storico membro del gruppo rock Procol Harum. Nelle esibizioni dal vivo della band tale brano venne cantato da Bonnie Tyler, che ne ha inciso una cover.

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

Tutti i pezzi sono di Alan Parsons ed Eric Woolfson

  1. Stereotomy (voce principale John Miles, seconda voce Eric Woolfson) – 7:18
  2. Beaujolais (voce di Chris Rainbow) – 4:27
  3. Urbania (strumentale) – 4:59
  4. Limelight (voce di Gary Brooker) – 4:39
  5. In the Real World (voce di John Miles) – 4:20
  6. Where's the Walrus? (strumentale) – 7:31
  7. Light of the World (voce principale di Graham Dye, cori di Steven Dye) – 6:19
  8. Chinese Whispers (strumentale) – 1:01
  9. Stereotomy Two (voce principale di John Miles) – 1:21

Stereotomy è stato rimasterizzato nel 2008 con le seguenti tracce bonus:

  1. Light of the World (backing track)
  2. Rumour Goin' Round (demo)
  3. Stereotomy (Eric Woolfson guide vocal)
  4. Stereotomy (backing rough mix)

Crediti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Rock progressivo Portale Rock progressivo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Rock progressivo