Stereoscopio a ingrandimento variabile

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

1leftarrow blue.svgVoce principale: Stereoscopio.

Stereoscopio Wild APT1 con doppio visore e piano luminoso per diapositive

Lo stereoscopio ad ingrandimento variabile è un particolare stereoscopio idoneo a variare l'ingrandimento del modello ottico tridimensionale osservato. Con questo dispositivo due persone possono osservare lo stesso modello ottico tridimensionale contemporaneamente, così da poter confrontare le reciproche osservazioni.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Caratteristiche[modifica | modifica wikitesto]

Principio di funzionamento[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Stereoscopia e Stereoscopio.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Antonio Daddabbo, Il rilievo stereofotogrammetrico, Bari, Edizioni Levante, 1983.
Fotografia Portale Fotografia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di fotografia