Stephenville (Texas)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Stephenville
city
(EN) City of Stephenville
Stephenville – Veduta
Il tribunale della contea di Erath
Localizzazione
Stato Stati Uniti Stati Uniti
Stato federato Flag of Texas.svg Texas
Contea Erath
Territorio
Coordinate 32°13′14.51″N 98°12′08.15″W / 32.220696°N 98.202263°W32.220696; -98.202263 (Stephenville)Coordinate: 32°13′14.51″N 98°12′08.15″W / 32.220696°N 98.202263°W32.220696; -98.202263 (Stephenville)
Altitudine 388 m s.l.m.
Superficie 30,85 km²
Abitanti 17 123 (2010)
Densità 555,04 ab./km²
Altre informazioni
Cod. postale 76401 e 76402
Prefisso 254
Fuso orario UTC-6
Cartografia
Mappa di localizzazione: Stati Uniti d'America
Stephenville
Stephenville
Stephenville – Mappa
Sito istituzionale

Stephenville è un comune (city) degli Stati Uniti d'America e capoluogo della contea di Erath nello Stato del Texas. La popolazione era di 17,123 abitanti al censimento del 2010. Fondata nel 1856, è la sede della Tarleton State University. Stephenville è una delle tante comunità che si definisce "la capitale mondiale dei cowboy" (Cowboy Capital of the World).

Geografia fisica[modifica | modifica wikitesto]

Stephenville è situata a 32°13′13″N 98°12′49″W / 32.220278°N 98.213611°W32.220278; -98.213611 (32.220168, -98.213630)[1].

Secondo lo United States Census Bureau, la città ha una superficie totale di 30,85 km², dei quali 30,79 km² di territorio e 0,06 km² di acque interne (0,2% del totale).

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Stephenville prende questo nome in onore di John M. Stephen, dove si insediò nel 1854 e donò il terreno per la progettazione del sito della città da parte di George B. Erath quando la contea fu organizzata nel 1856. Nei primi due anni dell'insediamento, il sito della città ha avuto successo; nel 1858 la popolazione raggiunse i 776 abitanti. Tuttavia il sito della città era sul territorio dei Comanche e le incursioni erano comuni. Anche le difficoltà della guerra civile americana costrinsero gli abitanti a lasciare la città. La popolazione diminuì nel 1871 quando era cresciuta dopo che Stephenville divenne un centro per l'agricoltura e l'allevamento. L'estrazione del carbone divenne importante anche per l'area nel 1886 e fu un importante segmento dell'economia per i successivi tre decenni.

Stephenville fu incorporata nel 1889, con l'arrivo della Fort Worth and Rio Grande Railway. Nel corso del 1890, molti degli edifici intorno alla piazza della città furono costruiti, la Tarleton State University fu aperta, e due giornali della comunità si fusero per creare l'Empire-Tribune, che ancora oggi esiste. Nel febbraio 1907 la Stephenville North and South Texas Railway fu creata dalle città di Stephenville e Hamilton per interessi commerciali, la linea fu successivamente venduta nel 1910 alla storica St. Louis Southwestern Railway of Texas della quale entrò a far parte del suo sistema. Nel XX secolo l'industria divenne una parte importante di Stephenville, e la popolazione è in costante aumento dagli anni 20.

Società[modifica | modifica wikitesto]

Evoluzione demografica[modifica | modifica wikitesto]

Secondo il censimento[2] del 2010, c'erano 17,123 abitanti.

Etnie e minoranze straniere[modifica | modifica wikitesto]

Secondo il censimento del 2010, la composizione etnica della città era formata dall'87,2% di bianchi, il 2,18% di afroamericani, lo 0,5% di nativi americani, l'1,19% di asiatici, lo 0,06% di oceanici, il 7,18% di altre razze, e l'1,69% di due o più etnie. Ispanici o latinos di qualunque razza erano il 15,71% della popolazione.

Persone legate a Stephenville[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ US Gazetteer files: 2010, 2000, and 1990, United States Census Bureau. URL consultato il 26 giugno 2017.
  2. ^ American FactFinder, United States Census Bureau. URL consultato il 26 giugno 2017.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Texas Portale Texas: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Texas