Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui

Stephen Kim Sou-hwan

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Stephen Kim Sou-hwan
cardinale di Santa Romana Chiesa
학도병 김수환.jpg
Stephen Kim Sou-hwan (a sinistra)
Coat of arms of Stephen Kim Sou-hwan.svg
Pro vobis et pro multis
 
Incarichi ricoperti
 
Nato8 maggio 1922, Taegu
Ordinato presbitero15 settembre 1951
Nominato vescovo15 febbraio 1966 da papa Paolo VI
Consacrato vescovo31 maggio 1966 dall'arcivescovo Antonio del Giudice
Elevato arcivescovo9 aprile 1968 da papa Paolo VI
Creato cardinale28 aprile 1969 da papa Paolo VI
Deceduto16 febbraio 2009, Seul
 

Stephen Kim Sou-hwan (Taegu, 8 maggio 1922Seul, 16 febbraio 2009) è stato un cardinale e arcivescovo cattolico sudcoreano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nel 1966 fu nominato vescovo di Masan.

Dal 9 aprile 1968 al 3 aprile 1998 fu arcivescovo di Seul.

Papa Paolo VI lo innalzò alla dignità cardinalizia nel concistoro del 28 aprile 1969. Fu il primo vescovo coreano a ricoprire questo alto incarico nell'ambito della Chiesa.

Ricoprì la carica, prettamente onorifica, di protopresbitero, essendo stato il cardinale del suo ordine più anziano di nomina all'interno del collegio cardinalizio.

Si spense a Seul alle 6.12 del 16 febbraio 2009, all'età di 86 anni. Gli successe in qualità di protopresbitero di Santa Romana Chiesa il cardinale Eugênio de Araújo Sales. È sepolto nel cimitero presbiterale cattolico di Yongin.[1]

Genealogia episcopale[modifica | modifica wikitesto]

Successione apostolica[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Cardinal Stephen Kim Sou-hwan, su findagrave.com. URL consultato il 16 marzo 2018.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN6298292 · ISNI (EN0000 0000 3473 1646 · LCCN (ENn82269530 · GND (DE1066210365