Stephen Hopper

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Stephen Donald Hopper (Ballina, 1951) è un botanico australiano specializzato nella Biologia della conservazione e nelle piante vascolari.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Fu direttore del Kings Park a Perth per sette anni e CEO dei Giardini Botanici e dell'Autorità per i Parchi per cinque anni.

Dal 2006 al 2012, è stato Direttore (CEO e Scienziato Capo) dei Royal Botanic Gardens di Kew, Inghilterra[1][2]. Attualmente (2012), è Professore di Biodiversità presso la University of Western Australia.

Opere[modifica | modifica wikitesto]

Hopper ha pubblicato otto libri e oltre 200 pubblicazioni scientifiche fatte a proprio nome. Ha, inoltre, collaborato alla scoperta, classificazione e descrizione di 300 nuovi taxa di piante[2].

In particolare, assieme all'illustratrice Philippa Nikulinsky, ha pubblicato:

Ha curato inoltre la pubblicazione del The Banksia Atlas.

Onorificenze[modifica | modifica wikitesto]

Compagno dell'Ordine dell'Australia - nastrino per uniforme ordinaria Compagno dell'Ordine dell'Australia
«Per l'eminente servizio come leader della scienza globale nel campo della biologia della conservazione delle piante, particolarmente nel completamento di programmi di ricerca di livello mondiale contribuendo alla conservazione delle specie in pericolo e degli ecosistemi.»
— 11 giugno 2012[3][4]
Medaglia del centenario - nastrino per uniforme ordinaria Medaglia del centenario
«Per il servizio alla comunità.»
— 1° gennaio 2001[5][6]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Director - Professor Stephen D. Hopper FLS in Who We Are, Royal Botanic Gardens, Kew.. URL consultato il 27/09/2011.
  2. ^ a b Kew Gardens' chief scientist returns to UWA.
  3. ^ (EN) Sito web It's an Honour: dettaglio decorato.
  4. ^ Companion (AC) in the General Division of the Order of Australia - The Queen's Birthday 2012 Honours Lists, Official Secretary to the Governor-General of Australia, 11 giugno 2012, pp. 5.
  5. ^ (EN) Sito web It's an Honour: dettaglio decorato.
  6. ^ Stephen Donald Hopper, Department of the Prime Minister and Cabinet. URL consultato l'11 giugno 2012.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]


Hopper è l'abbreviazione standard utilizzata per le piante descritte da Stephen Hopper.
Elenco delle piante assegnate a questo autore dall'IPNI
Consulta la lista delle abbreviazioni degli autori botanici.
Controllo di autorità VIAF: (EN57980273 · ISNI: (EN0000 0000 6353 1897