Stephen Graham (attore)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Da sinistra, Thomas Turgoose e Stephen Graham alla première di This Is England.

Stephen Graham (Kirkby, 3 agosto 1973) è un attore britannico.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Graham nasce nel 1973 a Kirkby, un paese situato nella contea metropolitana di Merseyside.

Debutta nel mondo dello spettacolo facendo comparse e brevi apparizioni sino al 2000. In quell'anno infatti accompagna un amico a un'audizione per Snatch, una commedia criminale di Guy Ritchie. Al regista però fa impressione Graham, rivolgendosi a lui gli dice "Mi piace la tua faccia" (I like your face) proponendogli un ruolo da coprotagonista.

Dall'esordio con Snatch, la carriera di Graham è andata salendo. Nel 2002 partecipa all'acclamato Gangs of New York di Martin Scorsese affiancando i personaggi principali per poi tornare alla città natale a dedicarsi a produzioni locali e indipendenti come Satan's Little Helper e Scummy Man.

Nel 2006 torna alla ribalta interpretando Combo, una sorta di protagonista/antagonista nel film This Is England, una storia complessa sul mondo degli skinheads e sul razzismo. Proprio per questa interpretazione viene candidato ai British Independent Film Awards 2006 nella categoria "Miglior attore o attrice non protagonista", premio poi andato a Leslie Phillips per Venus.

Il 6 giugno 2008 si sposa con l'attrice britannica Hannah Walters.

Nello stesso anno ha interpretato il ruolo del criminale statunitense Baby Face Nelson, in Nemico pubblico - Public Enemies; e l'ex calciatore scozzese Billy Bremner, nel film Il maledetto United.

Nel 2010 interpreta il ruolo di Al Capone nella serie tv Boardwalk Empire - L'impero del crimine.

Filmografia[modifica | modifica sorgente]

Cinema[modifica | modifica sorgente]

Televisione[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 29348943 LCCN: no2008100452