Stephen Geoffreys

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Stephen Geoffreys, nome completo Stephen Geoffreys Miller (Cincinnati, 22 novembre 1964), è un attore statunitense.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Nato a Cincinnati, dopo aver studiato recitazione presso la New York University, debutta in teatro, lavorando per il musical di Broadway The Human Comedy, per cui ottiene una candidatura al Tony Award.[1] Il suo debutto nel cinema avviene nel 1985 con i film Catholic boys: alleluja! e Dal college con furore, in seguito si fa' conoscere grazie alle partecipazioni ad alcuni film horror adolescenziali, come Ammazzavampiri e 976 - Chiamata per il diavolo. Nel 1986 recita nel drammatico A distanza ravvicinata e partecipa come guest star alle serie televisive Ai confini della realtà e Storie incredibili.

Dopo aver preso parte a Moon 44 - Attacco alla fortezza di Roland Emmerich, per tutti gli anni novanta Geoffreys lavora come attore pornografico, partecipando a numerosi film pornografici gay sotto gli pseudonimi Sam Ritter, Stephan Bordeaux e Larry Bert.[2][3]

Terminata la parentesi pornografica, dopo alcuni anni d'inattività, Geoffreys torna al genere horror con il film indipendente Creatura maligna, del 2007.

Filmografia parziale[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (EN) Stephen Geoffreys Tony Awards Info, detroit.broadwayworld.com. URL consultato il 24-07-2011.
  2. ^ (EN) From top to bottom: the films of Stephen Geoffreys, papermag.com. URL consultato il 24-07-2011.
  3. ^ (EN) Stephen Geoffreys, IMDb. URL consultato il 24-07-02011.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 76524946