Stephen Dorff

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Stephen Dorff (Atlanta, 29 luglio 1973) è un attore statunitense.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Figlio del compositore ebreo statunitense Steve Dorff, Stephen nasce ad Atlanta ma cresce a Los Angeles. Inizia la sua carriera interpretando videoclip, tra cui quelli di Cryin degli Aerosmith, Rollin' dei Limp Bizkit e Everytime di Britney Spears. Partecipa a serie televisive come Il mio amico Arnold (nel ruolo di Scott), Sposati... con figli e Pappa e ciccia. Nel 1992 impersona “Peekay” nel film La forza del singolo, nel 1994 interpreta il ruolo di Stuart Sutcliffe, il quinto componente de The Beatles, morto pochi mesi prima del successo del gruppo a causa di un'emorragia cerebrale, nel film Backbeat - Tutti hanno bisogno di amore.

Nel 1996 interpreta la donna transessuale Candy Darling in Ho sparato a Andy Warhol. Nel 1997 partecipa al film La spirale della vendetta, con Harvey Keitel e Timothy Hutton, nel 1998 ha ottenuto la parte del villain Diacono Frost nel film Blade, nel 1999 partecipa a Destino fatale e nel 2006 partecipa alla pellicola World Trade Center. Nel 2005 entra nel cast del film Shadowboxer. Nel 2010 è il protagonista della pellicola Somewhere di Sofia Coppola.[1] Nel 2011 interpreta il ladro Stavros nel film Immortals, affiancando il protagonista, Teseo.

Filmografia parziale[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Doppiaggio[modifica | modifica wikitesto]

Doppiatori italiani[modifica | modifica wikitesto]

Nelle versioni in italiano delle opere in cui ha recitato, Stephen Dorff è stato doppiato da:

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ S. Fumarola, Stephen Dorff un antidivo che sogna l’indipendenza, in la Repubblica, 31 maggio 2005. URL consultato il 6 luglio 2021.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN85137624 · ISNI (EN0000 0001 1450 2616 · LCCN (ENnr98036139 · GND (DE140458190 · BNE (ESXX1166787 (data) · BNF (FRcb13966261k (data) · J9U (ENHE987007327504305171 · CONOR.SI (SL8581731 · WorldCat Identities (ENlccn-nr98036139