Stendardo reale della Thailandia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Stendardo reale della Thailandia
FIAV normal.svg FIAV 111111.svg

Lo stendardo reale della Thailandia (thai:ธงมหาราช, RTGS: Thong Maharat) è lo stendardo ufficiale del re di Thailandia.

Fu adottato nella forma corrente nel 1910 sotto re Rama VI, a sostituzione del primo stendardo adottato da Rama IV nel 1855. Nel 1979, sotto il regno di Rama IX, la sua forma è stata codificata dalla legge nell'articolo II dell'Atto sulle bandiere (thai: พระราชบัญญัติธง พ.ศ. ๒๕๒๒), che riguarda tutte le bandiere del regno.

Attualmente è utilizzato da re Rama X.

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Il vessillo è costituito da un drappo giallo con al centro l'emblema della Thailandia; il divino Garuḍa, che, secondo la mitologia induista e buddista, è il messaggero del dio Nārāyaṇa (di cui i sovrani thailandesi si consideravano incarnazione) e serve a simboleggiare l'autorità del sovrano.

Uso[modifica | modifica wikitesto]

Lo stendardo reale garrisce a Palazzo Dusit

Lo stendardo viene issato sul palazzo residenziale del sovrano, come pure su qualsiasi mezzo lo ospiti; è raffigurato anche nell'aereo personale utilizzato dal monarca. Il vessillo è utilizzato anche nelle occasioni cerimoniali e negli affari ufficiali del sovrano.

L'uso di questo stendardo è riservato esclusivamente alla monarchia e non è comunemente visto, a differenza della bandiera personale del re, che, come per le altre bandiere reali della Thailandia, è comunemente utilizzata anche dai cittadini per tutto il Paese e di solito garrisce a fianco della bandiera nazionale.

Gli stendardi degli altri membri della famiglia reale[modifica | modifica wikitesto]

La legge ha anche legiferato sulle bandiere per gli altri membri della famiglia reale e per il Reggente della Thailandia:

Stendardo Data di istituzione Uso Dettagli
Queen's Standard of Thailand.svg 1911 - Stendardo della regina di Thailandia

(thai:ธงราชินี, RTGS: Thong Rajini)

Simile allo standard reale nel rapporto di 2: 3 con estremità a coda di rondine.

Attualmente utilizzato dalla regina madre Sirikit.

Boromrajawong Yai Flag of Thailand.svg 1979 - Stendardo per i membri anziani della famiglia reale (di solito la madre del sovrano)

(thai:ธงบรมราชวงศ์, RTGS: Thong Boromrajawong)

Uguale in rapporto allo stendardo della regina nel rapporto di 2:3 con estremità a coda di rondine. La piazza centrale blu raffigura la corona reale in cima a due ciotole su un tavolo fiancheggiato da due ombrelli reali a cinque balze.

Attualmente non in uso, utilizzata più di recente dalla principessa madre Srinagarindra.

Crown Prince's Standard of Thailand.svg 1911 - Stendardo del principe della Corona di Thailandia

(thai:ธงเยาวราชฝ่ายหน้า, RTGS: Thong Yaowarat Fai Na)

Si tratta di un drappo quadrato blu scuro che al centro porta lo stendardo reale
Attualmente non in uso.
Consort of Crown Prince's Standard of Thailand.svg 1911 - Stendardo per la consorte del principe della Corona di Thailandia

(thai: ธงเยาวราชฝ่ายใน, RTGS: Thong Yaowarat Fai Nai)

Uguale in rapporto allo stendardo del principe della Corona nel rapporto di 2:3 con estremità a coda di rondine.
Attualmente non in uso.
Male Royalty's Standard of Thailand.svg 1911 - Stendardo per i figli ed i fratelli del sovrano

(thai: ธงราชวงศ์ฝ่ายหน้า, RTGS: Thong Rajawong Fai Na)

Drappo quadrato blu scuro con al centro un cerchio giallo con Garuda nel suo centro.
Attualmente utilizzato dal principe Dipangkorn Rasmijoti.
Female Royalty's Standard of Thailand.svg 1911 - Stendardo per le figlie e le sorelle del sovrano

(thai: ธงราชวงศ์ฝ่ายใน, RTGS: Thong Rajawong Fai Nai)

Uguale in rapporto allo stendardo per i figli ed i fratelli del sovrano nel rapporto di 2:3 con estremità a coda di rondine.

Attualmente utilizzato dalla principessa Maha Chakri Sirindhorn ed altre principesse.

Standard of the Regent of Thailand.svg 1936 - Stendardo per il reggente di Thailandia

(thai: ธงผู้สำเร็จราชการแทนพระองค์, RTGS: Thong Phu Samret Rajakarnthan Phra Ong)

Una bandiera quadrata bianca con il Garuda in cima a uno scudo raffigurante la bandiera nazionale al centro.

Utilizzato di recente per Prem Tinsulanonda.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]