Stemma di Trinidad e Tobago

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Coat of arms of Trinidad and Tobago
Coat of arms of Trinidad and Tobago.svg

Lo stemma di Trinidad e Tobago (Coat of arms of Trinidad and Tobago in inglese) è lo stemma nazionale dello Stato insulare omonimo dell'America centrale.

È stato creato nel 1962 da un comitato, formato da Carlisle Chang e George Bailey, istituito per selezionare i simboli che rappresentano il popolo di Trinidad e Tobago[1][2].

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

La base dello stemma è formata dal mare, su cui è poggiato uno striscione con su scritto il motto del Paese Together we aspire, together we achieve, e da due isole[3] che fungono da piedistalli per un ibis scarlatto, a sinistra, e un chachalaca, a destra.

I due uccelli, con una zampa, reggono uno scudo, diviso in due parti da una riga bianca: nella parte superiore, di colore nero, sono presenti due colibrì dorati, rivolti uno verso l'altro, e, nella parte inferiore, di colore rosso, sono presenti le tre caravelle di Cristoforo Colombo disposte a triangolo.

Sopra lo scudo è posto un elmo, anch'esso dorato, dotato di ornamenti esteriori bianchi e rossi. Sulla sommità di quest'ultimo si ergono una piccola palma e, davanti ad essa, un timone dello stesso colore dell'elmo.

Stemmi storici[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ "Carlisle Chang (1921–2001)" Archiviato l'11 luglio 2015 in Internet Archive., NALIS.
  2. ^ "Coat of Arms", The National Identity Guidelines of the Republic of Trinidad and Tobago (Ministry of National Diversity and Social Integration, Government of the Republic of Trinidad and Tobago), p. 4.
  3. ^ The Coat of Arms, The Government of Trinidad and Tobago.