Stefano d'Obazine

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Santo Stefano d'Obazine
Aubazine - Abbatiale - Tombeau.JPG
Tomba di santo Stefano ad Obazine
 

Abate

 
Nascita1085
Morte8 marzo 1159
Venerato daChiesa cattolica
Santuario principaleAbbazia di Obazine
Ricorrenza8 marzo

Stefano d'Obazine (da non confondersi con Stefano di Muret; Vielzot, 1085Aubazine, 8 marzo 1159) è stato un monaco cristiano cistercense francese, venerato come santo dalla Chiesa cattolica.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Stefano nacque intorno al 1085 nel villaggio di Viel-Jo (ora Vielzot), parrocchia di Bassignac-le-Haut a Xaintrie (area ad est dell'attuale dipartimento della Corrèze), in una famiglia molto cristiana. I genitori si chiamavano Stefano e Gauberte.

Era monaco cistercense, fondatore e primo abate dell'abbazia di Obazine. Morì l'8 marzo 1159 e si trova sepolto, secondo la tradizione, nella sala capitolare dell'abbazia.

Culto[modifica | modifica wikitesto]

Liturgicamente è commemorato l'8 marzo, in particolare nella regione francese del Limousin.

«A Obazine presso Limoges in Aquitania, in Francia, santo Stefano, primo abate del locale monastero, che, alla ricerca di Dio, associò nell’Ordine Cistercense i tre monasteri da lui fondati.»

(Martirologio Romano)

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]