Stefano Santospago

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Stefano Santospago (Roma, 13 febbraio 1954) è un attore e conduttore televisivo italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nato a Roma, recita in numerose serie televisive e film dividendosi fra cinema e televisione. Fra i suoi lavori più importanti lo ricordiamo come attore al cinema nel film Ricordati di me di Gabriele Muccino nel 2003, nel 2005 recita in Cuore sacro di Ferzan Özpetek. Nel 2008 recita nel film Un gioco da ragazze con la regia di Matteo Rovere.

Per quanto riguarda le fiction televisive lo ricordiamo in Donna detective con la regia di Cinzia TH Torrini e Caterina e le sue figlie 2 con la regia di Fabrizio Terracciano nel 2007 e in Caterina e le sue figlie 3 di Alessandro Benvenuti e Riccardo Mosca nel 2010. Sempre nel 2010 ha inoltre preso parte alla fiction Tutti per Bruno con Claudio Amendola con la regia di Francesco Pavolini. Ha interpretato il ruolo di Francesco Fontamara nella serie televisiva Il peccato e la vergogna (2010 - 2014).

Sono da ricordare inoltre la conduzione, insieme a Fabrizia Carminati nella stagione televisiva 1983 - 1984, della prima edizione del programma televisivo Help! e la partecipazione alla prima edizione, nel 1985, di Buona Domenica, entrambi andati in onda su Canale 5.

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Prosa teatrale[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]