Stefano Palmieri

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Stefano Palmieri

Capitano reggente di San Marino
Durata mandato 1º aprile 2018 –
1º ottobre 2018
Cotitolare Matteo Ciacci
Predecessore Matteo Fiorini
Enrico Carattoni
Successore Mirko Tomassoni
Luca Santolini

Durata mandato 1º ottobre 2009 –
1º aprile 2010
Cotitolare Francesco Mussoni
Predecessore Massimo Cenci
Oscar Mina
Successore Marco Conti
Glauco Sansovini

Dati generali
Partito politico Repubblica Futura
Titolo di studio diploma in ragioneria
Professione bancario

Stefano Palmieri (Serravalle, 18 settembre 1964) è un politico sammarinese.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Si è diplomato in ragioneria a Santarcangelo di Romagna (RN), dal 1985 diventa dipendente della Cassa di Risparmio della Repubblica di San Marino. Nel 2003 entrò in politica fondando il Movimento Biancoazzurro che poi è confluito in Alleanza Popolare nel 2005.

Nel 2006 è stato membro del Consiglio Grande e Generale, poi è diventato membro del Consiglio dei XII e nel 2009 e nel 2018 è stato eletto capitano reggente.

Dal 1º ottobre 2009 al 1º aprile 2010 è Capitano Reggente in coppia con Francesco Mussoni. Dal 1º aprile al 1º ottobre 2018 è Capitano Reggente in coppia con Matteo Ciacci.

Risiede a Domagnano.

Onorificenze[modifica | modifica wikitesto]

Cavaliere di gran croce dell'Ordine di San Carlo (Monaco) - nastrino per uniforme ordinaria Cavaliere di gran croce dell'Ordine di San Carlo (Monaco)
— 5 marzo 2010[1]

Note[modifica | modifica wikitesto]