Stefano Moriggi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Stefano Moriggi (Milano, 21 agosto 1972) è uno storico e filosofo italiano, specializzato in teoria e modelli della razionalità, fondamenti della probabilità e di pragmatismo americano.

Docente all'università di Brescia, Parma, all'Università Statale di Milano e presso la European School of Molecular Medicine (SEMM), è conosciuto al grande pubblico attraverso la trasmissione TV E se domani di Rai 3 e per alcuni interventi ad altre trasmissioni (in particolare di Corrado Augias). [1] [2] [3] [4]

Pubblicazioni[modifica | modifica wikitesto]

  • Le tre bocche di Cerbero, con E. Sindoni (Bompiani, 2004)
  • Perché esiste qualcosa anziché nulla? Vuoto, Nulla, Zero, con P.Giaretta e G.Federspil (Itaca 2004)
  • Perché la tecnologia ci rende umani, con G. Nicoletti (Sironi, 2009)
  • Connessi. Beati quelli che sapranno pensare con le macchine (San Paolo, 2014)
  • School Rocks! La scuola spacca, con A. Incorvaia (San Paolo, 2011), con prefazione rap di Frankie Hi-nrg

Note[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]