Stefano IV d'Ungheria

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Stefano IV d'Ungheria

Stefano IV d'Ungheria (Buda, 1133Esztergom, 1165) è stato un re ungherese.

Figlio di Béla II il Cieco e di Jelena Nemanja, fratello di Géza II e Ladislao II. Successe sul trono d'Ungheria a Ladislao II, ma fu battuto il 19 giugno del 1163 nelle vicinanze di Székesfehérvár dalle armate del nipote Stefano III d'Ungheria, aiutato dai mercenari reclutati in Austria con l'appoggio dell'imperatore Federico I Barbarossa.

Stefano IV si rifugiò in territorio bizantino e chiese aiuto a Manuele I Comneno, che glielo rifiutò, riappacificandosi con Stefano III.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • Nicola Asztalos, Alessandro Pethö, Storia dell'Ungheria, Milano, Genio, 1937

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Predecessore re d'Ungheria Successore Coat of arms of Hungary.png
Ladislao II 1163-1165 Stefano III
biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie