Stefan Petzner

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Stefan Petzner

Stefan Petzner (Laßnitz bei Murau, 17 gennaio 1981) è un politico austriaco. È stato Segretario nazionale della BZÖ (Alleanza per il Futuro dell'Austria) succedendo a Jörg Haider subito dopo la tragica morte di quest'ultimo.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Laureato in giornalismo presso la Alpen-Adria-Universität Klagenfurt, discutendo una tesi sul cantante carinziano Udo Jürgens, dal 2004 diventa portavoce del governatore carinziano della BZÖ (Alleanza per il Futuro dell'Austria) Jörg Haider.

Il 12 ottobre 2008, all'indomani dell'improvvisa morte del leader austriaco, Stefan Petzner viene nominato all'unanimità presidente nazionale della BZÖ (Alleanza per il Futuro dell'Austria)[1] diventando il più giovane segretario di partito in Austria. Qualche giorno dopo, però, dichiara in un'intervista radiofonica di aver avuto una relazione particolare con il politico carinziano che ha definito l'uomo della mia vita[2][3]. L'intervista viene giudicata oltraggiosa dal suo partito, che lo sostituisce nel ruolo di segretario con Josef Bucher[4].

Note[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN66144648291894203527 · LCCN: (ENnb2016002849 · GND: (DE1076806538
Biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie