Stefan Ishizaki

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Stefan Ishizaki
Stefan Ishizaki.JPG
Nome Stefan Daisuke Ishizaki
Nazionalità Svezia Svezia
Altezza 180 cm
Peso 76 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Centrocampista
Squadra AIK AIK
Carriera
Giovanili
1989-1998 Svezia Rågsveds IF
Squadre di club1
1999-2003 AIK AIK 88 (13)
2003-2004 Genoa 4 (0)
2004 AIK AIK 15 (4)
2005 Valerenga Vålerenga 15 (2)
2006-2013 Elfsborg Elfsborg 183 (48)
2014-2015 L.A. Galaxy L.A. Galaxy 54 (6)
2015- AIK AIK 0 (0)
Nazionale
2001-2004
2001-2012
Svezia Svezia U-21
Svezia Svezia
21 (5)
13 (0)
1 Dati relativi al solo campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 15 luglio 2015

Stefan Daisuke Ishizaki (Stoccolma, 15 maggio 1982) è un calciatore svedese, centrocampista dell'AIK.

Caratteristiche tecniche[modifica | modifica wikitesto]

È un destro naturale, che può giocare su entrambe le fasce.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Di madre svedese e padre giapponese, Ishizaki inizia la sua carriera nelle giovanili del Djurgården prima e del Rågsved poi. Nel 1999 viene acquistato dall'AIK Stoccolma e riesce a mettersi in mostra fin dall'inizio, diventando uno dei giocatori simbolo della squadra svedese. Nel 2000 c'è l' esordio in Coppa UEFA nella partita AIK-Gomel finita 1-0 in favore degli svedesi.

Nel dicembre 2003 viene ufficializzata la cessione temporanea al Genoa ma, non riuscendo a inserirsi al meglio, colleziona solamente 4 presenze in campionato e rientra in patria dopo pochi mesi, visto che la società ligure scelse di non esercitare l'opzione di acquisto su di lui. Rientrato dal prestito, dopo qualche mese passa ai norvegesi del Vålerenga complice la retrocessione dell'AIK in seconda serie.

Nel gennaio 2006 viene acquistato dalla squadra svedese dell'Elfsborg dopo aver disputato la stagione precedente nel campionato norvegese tra le file del Vålerenga.

Nel gennaio 2014 si trasferisce ai Los Angeles Galaxy. Il 10 luglio 2015 ritorna all'AIK dopo dieci stagioni e mezzo, legandosi con un contratto valido fino al termine dell'annata 2017.[1]

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Nel 1998 esordisce con la maglia della nazionale Under-17 nell'europeo di categoria nella partita Svezia-Lettonia finita 4-0 per gli scandinavi. Conta 13 presenze con la nazionale svedese maggiore, nella quale ha giocato dal 2001.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

AIK: 1998-99
Vålerenga: 2005
Elfsborg: 2006, 2012
Los Angeles Galaxy: 2014

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Davide Rota, Dizionario illustrato dei giocatori genoani, De Ferrari, 2008.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  • (EN) Stefan Ishizaki su National-football-teams.com, National Football Teams.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (SV) Comeback i AIK för Stefan Ishizaki, aikfotboll.se. URL consultato il 15 luglio 2015.