Stazione di Wapping

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Wapping
stazione ferroviaria
Wapping Station.JPG
Localizzazione
StatoRegno Unito Regno Unito
LocalitàLondra
Coordinate51°30′15″N 0°03′21″W / 51.504167°N 0.055833°W51.504167; -0.055833Coordinate: 51°30′15″N 0°03′21″W / 51.504167°N 0.055833°W51.504167; -0.055833
LineeEast London Line
Caratteristiche
Stato attualeIn uso
Attivazione2010
 
Mappa di localizzazione: Londra
Wapping
Wapping

La stazione ferroviaria di Wapping è una stazione situata nella zona omonima dell'est di Londra, Inghilterra. È situata in zona 2, sulla nuova East London Line del London Overground tra Shadwell e Rotherhithe.

È stata ufficialmente riaperta ai passeggeri il 27 aprile 2010 per i servizi limitati a New Cross / New Cross Gate e il 23 maggio 2010 il servizio di treni da / per New Cross Gate è stato esteso a West Croydon / Crystal Palace.

La stazione occupa l'estremità nord del tunnel sotto il Tamigi, ex galleria pedonale costruita da Marc Isambard Brunel tra il 1825-1843 e successivamente adattata per il traffico ferroviario. L'accesso alla stazione è da ascensore o una rampa di scale costruite in uno dei pozzi di accesso originale al Tunnel sotto il Tamigi.

La stazione fu inaugurata come capolinea nord della East London Railways il 7 dicembre 1869 e fu ribattezzata Wapping il 10 aprile 1876, quando la linea venne estesa in direzione nord verso Liverpool Street. I primi treni vennero forniti dalla London, Brighton and South Coast Railway

La stazione è stata ampiamente ristrutturata tra il 1995 e il 1998, quando tutta la vecchia East London Line - inclusa la stazione Wapping - è stata chiusa a causa di lavori di riparazione sulla East London Line nel tratto del tunnel.

La East London Line è stata chiusa il 22 dicembre 2007[1], e non ha riaperto fino al 27 aprile 2010, quando è entrata a far parte del nuovo sistema di London Overground.

Mentre la stazione ferroviaria è stata chiusa, in sostituzione la linea di pullman ELW ha collegato Wapping a Whitechapel via Shadwell. Gli autobus non hanno però potuto attraversare il fiume in direzione Sud (verso New Cross e New Cross Gate) a causa di vincoli di sagoma di carico nel tunnel di Rotherhithe.

La proposta di estendere la East London Line ha inizialmente sollevato preoccupazioni che la stazione avrebbe potuto in futuro essere chiusa definitivamente a causa della insufficiente lunghezza delle proprie piattaforme, adatte ad ospitare convogli composti al massimo da quattro vetture. Tuttavia, il 16 agosto 2004 l'allora sindaco di Londra Ken Livingstone ha annunciato che la stazione sarebbe rimasta aperta.

L'edificio della stazione corrente a Wapping è stato demolito prima della sua ricostruzione.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ East London Line alternative transport strategy update (PDF), London Underground, 27-11-2006. URL consultato il 24-12-2006 (archiviato dall'url originale il 28 settembre 2007).

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]