Stazione di Volla

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Volla
stazione ferroviaria
Stazione di Volla.jpg
Localizzazione
StatoItalia Italia
Localitàvia Antonio Labriola, SP48 via Lufrano, Arpino (frazione di Casoria)
Coordinate40°53′17.52″N 14°19′46.56″E / 40.8882°N 14.3296°E40.8882; 14.3296Coordinate: 40°53′17.52″N 14°19′46.56″E / 40.8882°N 14.3296°E40.8882; 14.3296
Lineeferrovia Napoli-Nola-Baiano
Caratteristiche
Tipostazione in superficie
Stato attualein uso
Attivazione2001
Binari5
DintorniArpino, Volla

La stazione di Volla è situata sulla linea Napoli-Nola-Baiano della Circumvesuviana, a servizio del comune di Volla.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La fermata di Volla entrò in servizio il 12 dicembre 2001, alcuni mesi dopo l'apertura della linea, aperta il 12 febbraio precedente[1]. Successivamente venne innalzata al rango di stazione.
Con la sua attivazione fu soppressa la stazione di Casoria Fontane.

Strutture e impianti[modifica | modifica wikitesto]

È munita di cinque binari ed è collocata nel comune di Casoria al confine appunto con il comune di Volla, in una zona periferica distante dal centro abitato di Volla ma abbastanza vicina a quella di Arpino, disagevole da raggiungere a piedi.

È un importante nodo di interscambio con la linea per il quartiere partenopeo Ponticelli e per San Giorgio a Cremano, ma attualmente non viene utilizzata per questo scopo.

Servizi[modifica | modifica wikitesto]

  • Ascensori Ascensori
  • Parcheggio di scambio Parcheggio gratuito
  • Telefono Pubblico Telefoni pubblici
  • WC Servizi igienici

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

Nella zona in cui sorge la stazione è ancora visibile il corso del fiume Sebeto.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Nuove stazioni sulla Circumvesuviana, in "Tutto Treno", anno XIV, n. 150 (febbraio 2002), p. 9. ISSN 1124-4232 (WC · ACNP)

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]