Stazione di Venezia Mestre Porta Ovest

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Venezia Mestre Porta Ovest
stazione ferroviaria
Venezia Mestre Porta Ovest staz ferr pensiline.jpg
Vista d'insieme
Localizzazione
Stato Italia Italia
Coordinate 45°27′50.33″N 12°10′47.06″E / 45.46398°N 12.179738°E45.46398; 12.179738Coordinate: 45°27′50.33″N 12°10′47.06″E / 45.46398°N 12.179738°E45.46398; 12.179738
Linee Adria-Mestre
Caratteristiche
Tipo Stazione in superficie, passante
Stato attuale In uso
Attivazione 2008

La stazione di Venezia Mestre Porta Ovest è una stazione ferroviaria di superficie, posta sulla linea Adria-Mestre. Si trova nei pressi di Oriago di Mira, a poca distanza dall'omologo casello autostradale di Mira-Oriago.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La fermata di Venezia Mestre Porta Ovest venne attivata il 25 febbraio 2008, nell'ambito dei lavori di potenziamento infrastrutturale propedeutici all'istituzione del Sistema Ferroviario Metropolitano Regionale.[senza fonte]

Venne trasformata in stazione il 5 novembre 2012[1].

Strutture e impianti[modifica | modifica wikitesto]

La stazione è dotata di 2 binari e sottopassaggio pedonale accessibile ai portatori di handicap.

È stata costruita con tutti i criteri relativi al servizio metropolitano: parcheggio di scambio, pensilina caratteristica, accessibilità per i portatori di handicap, marciapiedi alti 55 centimetri sul piano del ferro.

In vista del progetto SFMR è stata elettrificata la linea ferroviaria limitatamente al tratto Mestre-Mira Buse.[2]

Movimento[modifica | modifica wikitesto]

I treni che effettuano servizio presso la fermata sono i medesimi della flotta di Sistemi Territoriali: elettrotreni a 4 casse ETR 340 (tipo FLIRT) e automotrici diesel ALn 668.

Servizi[modifica | modifica wikitesto]

La stazione dispone dei seguenti servizi:

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Porta Ovest diventa stazione, in "I Treni" n. 355 (gennaio 2013), p. 8
  2. ^ FOL News - L'SFMR Veneto parte da Mira Buse

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]