Stazione di Trento Santa Chiara

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Trento Santa Chiara
stazione ferroviaria
Stazione di Santa Chiara.JPG
Binario e marciapiede
Localizzazione
StatoItalia Italia
LocalitàTrento
Coordinate46°03′14.47″N 11°08′08.49″E / 46.054019°N 11.135692°E46.054019; 11.135692Coordinate: 46°03′14.47″N 11°08′08.49″E / 46.054019°N 11.135692°E46.054019; 11.135692
Lineeferrovia Trento-Venezia
Caratteristiche
Tipofermata sopraelevata, passante
Stato attualein uso
GestoreRete Ferroviaria Italiana
Attivazione2006
Binari1
Interscambiautobus urbani di Trento
Dintorniospedale Santa Chiara
 
Mappa di localizzazione: Trento
Trento Santa Chiara
Trento Santa Chiara

La stazione di Trento Santa Chiara è una fermata ferroviaria della Trento–Venezia (Valsugana), situata tra la stazione di Trento e la fermata di Trento San Bartolameo. È una delle undici stazioni ferroviarie del territorio comunale di Trento.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

L'ingresso alla stazione

L'apertura all'esercizio della fermata avvenne il 1º settembre 2006 con la denominazione di Santa Chiara[1] che riprendeva quella del vicino ospedale, il principale del capoluogo trentino. L'impianto fu infatti commissionato da Rete Ferroviaria Italiana (RFI), mentre Italferr fu esecutrice dei lavori[senza fonte], allo scopo di facilitare il raggiungimento del complesso sanitario da parte degli abitanti della Valsugana.

Il 14 dicembre 2008 la fermata fu ridenominata Trento Santa Chiara[2][3].

Strutture e impianti[modifica | modifica wikitesto]

Cavalcavia di Gocciadoro nei pressi della stazione

La fermata si trova in posizione sopraelevata rispetto al piano stradale all'imboccatura del cavalcavia di Gocciadoro, un complesso costruito alla fine del XIX secolo.

Nonostante l'uso sistematico del legno, l'architettura ricorda le fermate sopraelevate delle metropolitane. L'accesso al binario passante è permesso tramite rampe di scale e due ascensori.

Il marciapiede è lungo 127 m[1].

Movimento[modifica | modifica wikitesto]

Presso l'impianto ferroviario fermano tutti i treni destinati a Trento, Borgo Valsugana Est, Bassano del Grappa, Venezia e Padova.

Servizi[modifica | modifica wikitesto]

La stazione dispone di:

  • Biglietteria Biglietteria self-service

Interscambi[modifica | modifica wikitesto]

  • Biglietteria Capolinea autolinee
  • Parcheggio di scambio Parcheggio

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b RFI SpA. Circolare compartimentale CC VR 20/2006 del 1º settembre 2008
  2. ^ RFI SpA. Circolare compartimentale CC VR 39/2008 del 14 dicembre 2008
  3. ^ Impianti FS, in "I Treni" n. 311 (gennaio 2009), pp. 8-10

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

C0legamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]