Stazione di Trani

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Trani
stazione ferroviaria
Trani Train Station2.jpg
Localizzazione
Stato Italia Italia
Località Trani
Coordinate 41°16′21″N 16°25′04″E / 41.2725°N 16.417778°E41.2725; 16.417778Coordinate: 41°16′21″N 16°25′04″E / 41.2725°N 16.417778°E41.2725; 16.417778
Linee Adriatica
Caratteristiche
Tipo stazione in superficie, passante
Stato attuale in uso
Attivazione 1864
Binari 3
Interscambi autobus

La stazione di Trani è una stazione ferroviaria posta sulla linea Adriatica, a servizio dell'omonima città.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La stazione venne attivata il 11 agosto 1864, come capolinea provvisorio della linea da Foggia, prolungata verso Bari il 26 febbraio dell'anno successivo[1]. Inizialmente la stazione possedeva ben 7 binari, 4 dei quali destinati allo scambio delle merci derivanti dai treni merci. Nel 1930 i binari si sono ridotti a 5 in quanto lo scambio delle merci diminuì notevolmente dopo la crisi mondiale, per poi ridursi ulteriormente agli attuali 3 (1949).

Servizi[modifica | modifica wikitesto]

La stazione offre i seguenti servizi:

  • Biglietteria a sportello Biglietteria a sportello: aperta dal lunedì al venerdì dalle 6:30 alle 13:05 e dalle 14:25 alle 21:00 [2]
  • Biglietteria automatica Biglietteria self-service (solo biglietti regionali) attiva 24/24h [3].
  • Servizi igienici Servizi igienici
  • Bar Bar
  • Edicola Edicola e Tabacchi
  • Sala di Attesa Sala di attesa

Note[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]