Stazione di Santa Lucia d'Isonzo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Santa Lucia d'Isonzo
Most na Soči
stazione ferroviaria
Most na Soci-train station-fom Podbrdo.jpg
Localizzazione
StatoSlovenia Slovenia
LocalitàSanta Lucia d'Isonzo
Coordinate46°08′47.81″N 13°45′34.49″E / 46.146614°N 13.759581°E46.146614; 13.759581Coordinate: 46°08′47.81″N 13°45′34.49″E / 46.146614°N 13.759581°E46.146614; 13.759581
LineeJesenice-Trieste
Caratteristiche
Tipostazione in superficie, passante
Stato attualein uso
Attivazione1906

La stazione di Santa Lucia d'Isonzo (in sloveno Most na Soči) è una stazione ferroviaria posta sulla linea Jesenice-Trieste (Transalpina). Serve il centro abitato di Santa Lucia d'Isonzo, frazione del comune di Tolmino.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La stazione venne attivata nel 1906 come parte della linea Jesenice-Trieste; originariamente era denominata S. Lucia-Tolmein[1].

Dopo la prima guerra mondiale, con l'annessione della Venezia Giulia al Regno d'Italia, la linea passò sotto l'amministrazione delle Ferrovie dello Stato, che ribattezzarono inizialmente la stazione come Santa Lucia-Tolmino[2]; nel 1935 la stazione divenne per breve tempo Santa Lucia d'Isonzo[3] e infine definitivamente Santa Lucia d'Isonzo-Tolmino[4].

Dopo la seconda guerra mondiale il territorio venne annesso alla Jugoslavia e la stazione divenne Most na Soči.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Orario del 1914
  2. ^ R. D. 29 marzo 1923, n. 800
  3. ^ Ordine di Servizio FS n. 93, 1935
  4. ^ Ordine di Servizio FS n. 165, 1935

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]