Stazione di Rosignano

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Rosignano
stazione ferroviaria
Stazione di rosignano marittimo 01.JPG
il fabbricato viaggiatori
Localizzazione
StatoItalia Italia
LocalitàRosignano Marittimo, località Rosignano Solvay
Coordinate43°23′16.8″N 10°26′18.24″E / 43.388°N 10.4384°E43.388; 10.4384Coordinate: 43°23′16.8″N 10°26′18.24″E / 43.388°N 10.4384°E43.388; 10.4384
Lineeferrovia Tirrenica
Caratteristiche
TipoStazione in superficie, passante
Stato attualeIn uso
OperatoreRete Ferroviaria Italiana
Attivazione1916
InterscambiAutobus urbani
Dintorni
  • Industrie Solvay

La stazione di Rosignano, insieme a quella di Castiglioncello e di Vada, è uno dei tre scali ferroviari del comune di Rosignano Marittimo.

Ubicata sulla ferrovia Tirrenica, la stazione venne inaugurata nel 1916, alcuni anni dopo la realizzazione della tratta tra Livorno e Cecina (1910). La stazione non si trova a Rosignano Marittimo, bensì lungo la costa, presso la più grande frazione di Rosignano Solvay, sede dell'omonimo stabilimento chimico: fu infatti grazie all'interessamento della Solvay che la località fu dotata di uno scalo ferroviario.

Strutture e impianti[modifica | modifica wikitesto]

Attualmente si contano due binari passanti, utilizzati per il servizio passeggeri verso Cecina (il primo) e verso Livorno (il secondo). In origine i binari erano tre, ma l'ex secondo binario, quello centrale ,utilizzato per le precedenze, è stato eliminato. Il piano di stazione è costituito inoltre da numerosi binari tronchi a servizio dello scalo merci: infatti dalla stazione parte un fascio di raccordo per le vicine industrie Solvay Group, dove vengono prodotti bicarbonato e soda caustica.

Il fabbricato viaggiatori ospita biglietteria e sala d'attesa e la stazione dispone anche di un parcheggio. È presente un sottopassaggio, realizzato alla fine degli anni novanta del XX secolo in sostituzione di una passerella in calcestruzzo armato. I marciapiedi sono dotati di alcuni monitor per indicare in tempo reale i treni in arrivo e in partenza.

Movimento[modifica | modifica wikitesto]

La stazione è servita da relazioni regionali Trenitalia svolte nell'ambito dei contratti di servizio stipulati con la Regione Toscana, denominati "Memorario".

Vi è anche la presenza di un discreto traffico merci, proveniente dal già citato stabilimento Solvay.

Al 2007 lo scalo era frequentato mediamente da più di 650 passeggeri al giorno della divisione regionale.[1]


Servizi[modifica | modifica wikitesto]

L'impianto è classificato da RFI nella categoria "Silver"[2]; dispone dei seguenti servizi:

  • Biglietteria a sportello Biglietteria a sportello
  • Sala di Attesa Sala di attesa
  • Bar Bar

Altre immagini[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ www.rfi.it, Dati RFI (PDF), su rfi.it. URL consultato il 06-05-2009.
  2. ^ www.rfi.it, Stazioni della Toscana, su rfi.it. URL consultato il 17-11-2008 (archiviato dall'url originale il 6 marzo 2012).

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]