Stazione di Palazzo del Pero

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Palazzo del Pero
stazione ferroviaria
Localizzazione
StatoItalia Italia
LocalitàArezzo, località Palazzo del Pero
Coordinate43°25′20.65″N 11°58′29.32″E / 43.422402°N 11.974812°E43.422402; 11.974812Coordinate: 43°25′20.65″N 11°58′29.32″E / 43.422402°N 11.974812°E43.422402; 11.974812
Lineeferrovia Appennino Centrale
Caratteristiche
Tipostazione in superficie, passante
Stato attualeDemolita
Attivazione1886
Soppressione1945
Binari2

La stazione di Palazzo del Pero è stata una stazione ferroviaria posta lungo la ex linea ferroviaria a scartamento ridotto Arezzo-Fossato di Vico chiusa nel 22 maggio 1945 a causa dei bombardamenti della Seconda guerra mondiale, era a servizio della frazione aretina di Palazzo del Pero.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

L'impianto fu inaugurato, insieme alla tratta Arezzo-Anghiari, il 16 agosto 1886, e rimase attivo fino al 22 maggio 1945, quando l'esercizio cessò a causa delle distruzioni provocate dai bombardamenti della seconda guerra mondiale.

Strutture ed impianti[modifica | modifica wikitesto]

Nella stazione era presenti tre binari, un fabbricato viaggiatori, un magazzino merci, un deposito locomotive ed il ristorante, chiamato all'epoca "Buffet".

Rimangono riconoscibili il deposito locomotive. Il fabbricato viaggiatori ed il ristorante sono stati completamente demoliti, ed i due binari smantellati.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]