Stazione di Monte San Biagio-Terracina Mare

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Monte San Biagio-Terracina Mare
stazione ferroviaria
Monte San Biagio
Stazione di Monte San Biagio.JPG
Localizzazione
StatoItalia Italia
LocalitàMonte San Biagio
Coordinate41°20′46.05″N 13°20′49.48″E / 41.346126°N 13.347077°E41.346126; 13.347077
Lineeferrovia Roma-Formia-Napoli
Storia
Stato attualeIn uso
Attivazione1922
Caratteristiche
TipoStazione in superficie, passante
Binari2 + 2 precedenze + 3 scalo
GestoriRete Ferroviaria Italiana
OperatoriTrenitalia
InterscambiAutobus urbani ed extraurbani
DintorniLago di Fondi, SS7 Via Appia
Ferrovie Laziali
Linea FL7 
Metropolitana di Roma - logo linea A.svg Metropolitana di Roma - logo linea B.svg Ferrovia Roma-Giardinetti.svg  White dot.svg  Roma Termini Ferrovia regionale laziale FL4.svg Ferrovia regionale laziale FL5.svg Ferrovia regionale laziale FL6.svg Ferrovia regionale laziale FL8.svg
White dot.svg  Torricola Ferrovia regionale laziale FL8.svg
 limite tariffa urbana
White dot.svg  Pomezia-Santa Palomba Ferrovia regionale laziale FL8.svg
White dot.svg  Campoleone Ferrovia regionale laziale FL8.svg
White dot.svg  Cisterna di Latina
White dot.svg  Latina
White dot.svg  Sezze Romano
White dot.svg  Priverno-Fossanova
White dot.svg  Monte San Biagio-Terracina Mare
White dot.svg  Fondi-Sperlonga
White dot.svg  Itri
White dot.svg  Formia-Gaeta
White dot.svg  Minturno-Scauri

La stazione di Monte San Biagio-Terracina Mare è una stazione ferroviaria posta sulla linea Roma-Formia-Napoli, a servizio del comune di Monte San Biagio e, recentemente, anche quello di Terracina. La stazione è stata ammodernata, i marciapiedi sono stati alzati a standard europei per scendere dai treni senza fatica. All'esterno è presente un parcheggio, di recente è stato rimosso il sovrappasso e sostituito da un nuovo sottopassaggio. In questa stazione, sono presenti anche un bar e i servizi igienici.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La stazione venne inaugurata il 17 luglio del 1922. Fu distrutta dai Tedeschi durante la Seconda Guerra Mondiale e successivamente venne ripristinata.

Fino al 29 luglio 2017 era denominata "Monte San Biagio" in tale data assunse la nuova denominazione di "Monte San Biagio-Terracina Mare".[1][2]

Strutture ed impianti[modifica | modifica wikitesto]

Le banchine al servizio dei binari sono dotate di pensiline e sono unite tramite sottopassaggio e ascensore.

  • Il binario 1 è utilizzato in direzione Napoli;
  • Il binario 2 non ha la banchina ed è usato solo per il transito;
  • Il binario 3 è utilizzato in direzione Roma;
  • Il binario 4 è usato in caso di incroci o dai treni merci, per dare precedenza ai treni passeggeri.

Movimento[modifica | modifica wikitesto]

La stazione è servita da treni regionali (REG o R) sulla linea FL7, svolta da Trenitalia nell'ambito del contratto di servizio stipulato con la Regione Lazio, diretti a Roma Termini, Napoli Centrale, Formia-Gaeta e Minturno-Scauri.

Servizi[modifica | modifica wikitesto]

La stazione dispone di:

  • Bar Bar
  • Biglietteria automatica Biglietteria automatica
  • Sala d'attesa Sala d'attesa
  • Servizi igienici Servizi igienici
  • Altoparlanti Annuncio sonoro, arrivo, partenza e transito treni
  • Parcheggio di interscambio Parcheggio di interscambio
  • Sottopassaggio Sottopassaggio
  • Scale mobili Ascensori
  • Videosorveglianza Stazione videosorvegliata

Interscambi[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Rete Ferroviaria Italiana, Circolare Territoriale RFI 11/2017 (PDF), su https://donet.rfi.it, RFI, 29 luglio 2017.
  2. ^ Nuova denominazione per la stazione di Monte San Biagio, su ferrovie.it.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]