Stazione di Metaponto

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Metaponto
stazione ferroviaria
Bernalda - frazione Metaponto - stazione ferroviaria.jpg
Stato Italia Italia
Localizzazione Bernalda, località Metaponto
Coordinate 40°22′06.96″N 16°48′54″E / 40.3686°N 16.815°E40.3686; 16.815Coordinate: 40°22′06.96″N 16°48′54″E / 40.3686°N 16.815°E40.3686; 16.815
Attivazione 1869
Stato attuale In uso
Linee Taranto-Reggio Calabria
Battipaglia-Potenza-Metaponto
Tipo stazione in superficie, passante, di diramazione
Binari 7 (di cui solo 3 connessi alla rete)
Interscambi autobus

La stazione di Metaponto è una stazione ferroviaria posta sulla linea Taranto-Reggio Calabria, e origine della linea per Battipaglia.

La stazione serve il centro abitato di Metaponto, frazione del comune di Bernalda.

Strutture e impianti[modifica | modifica wikitesto]

La gestione della stazione è affidata a Rete Ferroviaria Italiana.

Il fabbricato viaggiatori ospita alcuni; a ovest dello stesso sono situati i servizi igienici.

L'area dell'ex scalo merci ospita una Base Transceiver Station del servizio GSM-R di Rete Ferroviaria Italiana.

Il piazzale si compone di sette binari, di cui solo tre collegati alla rete e utilizzati, dotati di banchina e pensilinae collegati fra loro da un sottopassaggio.

Servizi[modifica | modifica wikitesto]

la stazione, che RFI classifica nella categoria "Silver", [1], dispone di:

  • Biglietteria a sportello Biglietteria a sportello
  • Biglietteria Biglietteria self-service
  • Servizi igienici Servizi igienici
  • Sala di Attesa Sala di attesa
  • Bar bar

Movimento[modifica | modifica wikitesto]

La stazione è servita da treni regionali svolti da Trenitalia nell'ambito del contratto di servizio stipulato con la Regione Basilicata, nonché da collegamenti a lunga percorrenza svolti dalla medesima impresa.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ www.rfi.it, Stazioni della Basilicata, rfi.it. URL consultato l'11 ottobre 2012.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]