Stazione di Highbury & Islington

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Highbury & Islington
stazione ferroviaria
Highbury & Islington stn Great Northern signage1.JPG
Stato Inghilterra Inghilterra
Localizzazione Londra
Coordinate 51°32′44.88″N 0°06′18″W / 51.5458°N 0.105°W51.5458; -0.105Coordinate: 51°32′44.88″N 0°06′18″W / 51.5458°N 0.105°W51.5458; -0.105
Attivazione 1872
Stato attuale In uso
Tipo Stazione di superficie e sotterranea
Passeggeri
al giorno
all'anno
Fonte: http://www.rail-reg.gov.uk/server/show/nav.1529
 
4,809 mln (2007/8)
Binari 7
Mappa di localizzazione: Londra
Highbury & Islington
Highbury & Islington

La stazione di Highbury & Islington (in inglese Highbury & Islington station) è una stazione della National Rail e della London Overground, situata nel London Borough of Islington nella parte nord di Londra. Serve i sobborghi di Highbury e Islington. La stazione è spesso abbreviata in Highbury. In corrispondenza della stazione ferroviaria è presente l'omonima stazione della metropolitana di Londra.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La stazione attuale è il risultato della fusione di due stazioni precedenti. La prima si trovava nel sito della stazione esistente. Fu costruita nel 1872 dalla North London Railway (NLR) in stile neogotico con un ingresso carrale.

L'inusuale disposizione dei binari, che mostra il binario "per usi speciali" sul binario elettrificato in alternata sulla sinistra, normalmente utilizzato dai treni merci.
L'entrata della stazione originale della GN&CR, di fronte all'entrata attuale

La seconda stazione era sul lato opposto di Holloway Road. Fu aperta il 28 giugno 1904 dalla Great Northern & City Railway (GN&CR) sulla linea tra Finsbury Park e Moorgate. Questa linea e la stazione furono gestite dalla Metropolitan Railway e dai suoi successori dal 1913 al 1975, quando furono trasferite alla British Rail, ed allora era conosciuta come Northern City Line. I treni non passano per la Northern City la sera tardi ed i fine settimana, essendo deviate a King's Cross.

La stazione della NLR fu danneggiata da una bomba volante V1 che cadde su Highbury Corner il 27 giugno 1944, mentre l'edificio principale della stazione rimase in uso fino alla demolizione negli anni 1960, prima dell'apertura della Victoria Line. Gli edifici delle pensiline originali sono tuttora visibili sul binario direzione ovest, e c'è un piccolo resto dell'entrata dell'edificio originale alla sinistra dell'attuale entrata della stazione.

L'attuale edificio ad un solo piano fu costruito negli anni 1960 per l'apertura della Victoria Line avvenuta il 1º settembre 1968 e fornisce un'entrata comune per tutte le linee che passano per la stazione. Quando si aprirono le scale mobili per i binari profondi, l'edificio della stazione della GN&CR fu chiuso. Questa entrata inutilizzata esiste tuttora,e fu restaurata esternamente nel 2006. Viene riutilizzata per contenere i sistemi moderni di segnalazione della Victoria Line.[1]

Futuro[modifica | modifica wikitesto]

NEL 2010 Highbury & Islington diventerà il nuovo capolinea settentrionale della fase 1 dell'estensione della East London Railway, che farà parte della London Overground.

L'amministrazione di Islington sta prendendo in considerazione la ristrutturazione dell'area dell'attuale stazione, ed in generale di Highbury Corner, possibilmente coprendo i binari della North London Line per costruire uffici.

Galleria fotografica[modifica | modifica wikitesto]

Victoria line (Metropolitana)[modifica | modifica wikitesto]

Great Northern (First Capital Connect)[modifica | modifica wikitesto]

North London Line (London Overground)[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Metronet News Issue 8 (page 7)

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Londra - Principali stazioni ferroviarie

Blackfriars | Cannon Street | Charing Cross | Euston | Fenchurch Street | King's Cross | Liverpool Street | London Bridge | Marylebone | Moorgate | Paddington | St Pancras | Victoria | Waterloo