Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui

Stazione di Gajwa

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
South Korea subway logo.svg Gajwa
가좌 - 加佐
Korail gajwa station 20060708.jpg
Vista del precedente fabbricato viaggiatori
Stazione della metropolitana di Seul
Gestore Korail
Inaugurazione 1930
Stato In uso
Linea Linea Gyeongui
Linea Yongsan
Localizzazione 118 Jiha, Seogang-no, Seodaemun-gu, Seul
Tipologia Stazione sotterranea e di superficie, passante
Interscambio Bus urbani
Flusso passeggeri 475 (2011)
Mappa di localizzazione: Seul
Gajwa
Gajwa
Metropolitane del mondo

Coordinate: 37°34′07.16″N 126°54′54.9″E / 37.568656°N 126.91525°E37.568656; 126.91525

La stazione di Gajwa (가좌역 - 加佐譯, Gajwa-yeok ) è una stazione ferroviaria di Seul, in Corea del Sud, che si trova nel distretto di Seodaemun-gu. Presso la stazione passa la linea Gyeongui della Korail, e fermano solo i treni locali.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La stazione aprì nel 1930 come posto di movimento lungo la linea Gyeongui, e dal 1963 divenne stazione non presenziata, per essere promossa quindi a stazione presenziata nel 1969, e nel 1976 venne completato il nuovo fabbricato viaggiatori. Di seguito viene riportata la cronologia degli ultimi anni:

  • 2005: rimozione dei binari di superficie e inizio dei lavori per la realizzazione della linea Yongsan
  • 2007: durante i lavori, si verifica una grande voragine di 50 metri di lunghezza, 30 di larghezza e 50 di profondità causando diversi disagi al traffico ferroviario locale.[1]
  • 2009: Apertura della ferrovia suburbana Gyeongui fra la stazione di Digital Media City e Munsan. Alcuni treni (uno all'ora) proseguono verso Seul via Gajwa.
  • 20 agosto 2012: si verifica uno scontro fra treni nell'ambito dei lavori in sotterranea
  • 15 dicembre 2012: apertura della stazione sotterranea di Gajwa

Linee e servizi[modifica | modifica wikitesto]

Korail
Linea Gyeongui (Codice: K315)
Linea Yongsan (Codice: K315) (facente parte del servizio suburbano della linea Gyeongui)

Struttura[modifica | modifica wikitesto]

La stazione è dotata di due sezioni, una con due binari in superficie (1 e 2) per la linea Gyeongui diretta alla stazione di Seul (1 treno all'ora), e due in sotterranea (3 e 4) per la linea Gyeongui via linea Yongsan diretta alla stazione di Gongdeok con una media di 3 treni all'ora.

Binari di superficie
1 Linea Gyeongui
per Sinchon e Seul
2 Linea Gyeongui
per Digital Media City, Ilsan e Munsan (treni provenienti da Seul)
Binari sotterranei
3 Linea Gyeongui
per Hongdae-ipgu e Gongdeok
4 Linea Gyeongui
per Digital Media City, Ilsan e Munsan (treni provenienti da Seul)

Stazioni adiacenti[modifica | modifica wikitesto]

« Servizio »
Linea Gyeongui
(per Seul)
Sinchon Locale Digital Media City
Transito Espresso B Transito
Linea Gyeongui
(per Gongdeok/Yongsan)
Hongdae-ipgu Locale Digital Media City
Transito Espresso A Transito

Note[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Corea del Sud Portale Corea del Sud: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Corea del Sud