Coordinate: 44°34′39.69″N 10°50′45.59″E

Stazione di Formigine

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Vai alla navigazione Vai alla ricerca
Formigine
stazione ferroviaria
Localizzazione
StatoBandiera dell'Italia Italia
LocalitàFormigine
Coordinate44°34′39.69″N 10°50′45.59″E
Lineeferrovia Modena-Sassuolo
Storia
Stato attualein uso
Attivazione1883
Caratteristiche
Tipofermata in superficie, passante
Binari2
GestoriFerrovie Emilia Romagna (1º gennaio 2008)
OperatoriTrenitalia Tper (1º gennaio 2020)
InterscambiAutolinee urbane e regionali
Statistiche viaggiatori
al giorno936 (2019)
FonteRegione Emilia-Romagna

La stazione di Formigine è una stazione ferroviaria posta sulla linea Modena-Sassuolo, a servizio del comune di Formigine, gestita da Ferrovie Emilia Romagna (FER).

La stazione venne attivata il 1º aprile 1883, contestualmente al resto della linea. Attualmente, la stazione conta due binari serviti da altrettanti marciapiedi; in passato era presente un terzo binario passante, in previsione di un prolungamento della linea ferroviaria verso Pavullo e Lama di Mocogno. I relativi lavori, iniziati nel 1915, furono tuttavia definitivamente abbandonati nel 1938[1].

Dal 13 giugno 2022 al 9 dicembre 2023 è stata stazione capolinea, per via dei lavori di realizzazione un sovrappasso ferroviario sull'ex Strada statale 467 di Scandiano, tra le fermate di Fiorano e Sassuolo Quattroponti, in sostituzione di un passaggio a livello.[2]

Strutture e impianti

[modifica | modifica wikitesto]

La stazione è dotata di un fabbricato viaggiatori. Sono presenti due binari di corsa, serviti da altrettanti marciapiedi con pensilina, collegati da un sottopassaggio.

I marciapiedi sono alti 55cm.

Il sistema di informazioni ai viaggiatori è sonoro e video.[3]

La stazione è servita dai treni regionali in servizio sulla tratta Modena-Sassuolo, cadenzati ogni 40 minuti durante la giornata.

I treni sono svolti da Trenitalia Tper nell'ambito del contratto di servizio stipulato con la regione Emilia-Romagna.

La bigliettazione è svolta da Seta Spa e Trenitalia Tper[4]. Lungo i marciapiedi della stazione sono presenti alcune obliteratrici.

A novembre 2019, la stazione risultava frequentata da un traffico giornaliero medio di circa 936 persone (472 saliti + 464 discesi)[5].

  1. ^ La ferrovia Modena-Sassuolo - La stazione di Formigine, su lestradeferrate.it.
  2. ^ Ferrovie, inaugurato a Sassuolo (Mo) il sovrappasso sulla Pedemontana, su mobilita.regione.emilia-romagna.it.
  3. ^ PIR FER 2023 - Il prospetto informativo della rete FER: Allegato 2, su fer.it, dicembre 2021. URL consultato il 19 gennaio 2022.
  4. ^ Seta Spa e Seta Web, Linea ferroviaria Modena-Sassuolo, su setaweb.it.
  5. ^ Passeggeri trasportati: le frequentazioni. Il conteggio dei saliti/discesi sui treni del trasporto locale, su mobilita.regione.emilia-romagna.it. URL consultato il 4 gennaio 2022 (archiviato dall'url originale il 23 marzo 2023).

Altri progetti

[modifica | modifica wikitesto]