Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui

Stazione di Fano

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Fano
stazione ferroviaria
Panoramica Stazione di Fano nella Nebbia (Marzo 2015).jpg
Panoramica della stazione di Fano dai binari 2 e 3
Localizzazione
StatoItalia Italia
LocalitàFano
Coordinate43°50′34.44″N 13°01′28.56″E / 43.8429°N 13.0246°E43.8429; 13.0246Coordinate: 43°50′34.44″N 13°01′28.56″E / 43.8429°N 13.0246°E43.8429; 13.0246
LineeBologna-Ancona
Fano-Urbino (1915-1987)
Caratteristiche
TipoStazione in superficie, passante
Stato attualeIn uso
Binari4
InterscambiAutobus urbani ed extraurbani
taxi
DintorniCentro cittadino

La stazione di Fano è una stazione ferroviaria, posta sulla linea Bologna-Ancona, ubicata nel territorio dell'omonimo comune.

Fino al 1987, la stazione fungeva da capolinea della linea ferroviaria per Urbino dismessa in tale anno.

Strutture e impianti[modifica | modifica wikitesto]

L'impianto è gestito da RFI SpA.

Il piazzale binari è dotato di quattro binari dotati di banchina per il servizio viaggiatori, più una serie di tronchini a sud della stazione, utilizzati dalla compagnia Salcef Costruzioni Edili e Ferroviarie.

I binari più utilizzati sono il secondo ed il terzo per la fermata dei treni in direzione nord-sud, mentre il primo binario ha perso la sua funzione di capolinea dei treni della linea per Urbino. Il quarto binario, di più recente attivazione e l'unico dotato di ascensore, è usato principalmente come binario di deviazione[1].

Servizi[modifica | modifica wikitesto]

La stazione, che RFI classifica nella categoria silver[2], dispone di:

  • Biglietteria Biglietteria Self-Service
  • Biglietteria Biglietteria
  • Bar Bar
  • WC Servizi igienici

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ RFI Fascicolo Linea 102 "Ancona-Rimini", su donet.rfi.it.
  2. ^ Tratto da rfi.it Archiviato il 2 marzo 2008 in Internet Archive.. URL consultato il 16-03-2008.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]