Stazione di Fanciullata

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Fanciullata
stazione ferroviaria
Localizzazione
StatoItalia Italia
LocalitàDeruta, Via della Stazione
Coordinate42°59′18.2″N 12°23′17.48″E / 42.98839°N 12.38819°E42.98839; 12.38819
Lineeferrovia Centrale Umbra
Caratteristiche
Tipofermata in superficie, passante
Stato attualesenza traffico
Attivazione1915
Binari1

La stazione di Fanciullata è una fermata ferroviaria a servizio del comune di Deruta.

La gestione degli impianti è affidata a FCU s.r.l..

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La fermata venne aperta il 12 luglio 1915[1] con il proposito di servire meglio la cittadina di Deruta, in quanto la stazione di Deruta risultava distante dal capoluogo comunale.

Dal 25 dicembre 2017 la stazione è stata chiusa in attesa dei lavori di manutenzione di impianti e sostituzione dei binari.

Struttura ed impianti[modifica | modifica wikitesto]

Il fabbricato viaggiatori è una semplice struttura rettangolare di colore ocra, a due piani, nessuno dei quali è accessibile all'utenza. Non sono presenti altri fabbricati.

Trattandosi di una fermata ferroviaria, il piazzale è composto dal solo binario di piena linea.

Movimento[modifica | modifica wikitesto]

Passeggeri[modifica | modifica wikitesto]

Il traffico passeggeri è modesto, nonostante lo scalo si trovi in una località a circa due chilometri dal centro storico di Deruta.

Il servizio viaggiatori è espletato dalla società FCU s.r.l.. Sono circa sedici i treni che effettuano servizio in questa stazione che è classificata da FCU come "fermata a richiesta"; le destinazioni sono Terni, Aquila e Perugia Sant'Anna.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Scheda della stazione, su stazionidelmondo.it. URL consultato il 10 luglio 2010 (archiviato dall'url originale il 19 maggio 2016).

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]