Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui

Stazione di Esaka

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Osaka Metro Logo.svg Esaka
江坂
Esaka.JPG
Parcheggio per biciclette e centro commerciale adiacente alla stazione
Stazione della metropolitana di Osaka
Gestore Ufficio Municipale dei Trasporti di Osaka
Ferrovia Kita-Ōsaka Kyūkō Co, Ltd.
Inaugurazione 1970
Stato In uso
Linea ■ Linea Midōsuji
Ferrovia Kita-Ōsaka Kyūkō
Localizzazione Suita
Tipologia Stazione su viadotto
Interscambio Autobus del comune di Suita
Dintorni Esaka West Street
Note 100.000 passeggeri al giorno (2007)
Mappa di localizzazione: Osaka
Esaka
Esaka
Metropolitane del mondo

Coordinate: 34°45′31.68″N 135°29′48.12″E / 34.7588°N 135.4967°E34.7588; 135.4967

La stazione di Esaka (江坂駅 Esaka-eki?) è una stazione passante situata nel centro di Esaka, circondario sud-orientale della Città di Suita, nella Prefettura di Osaka, in Giappone. Vi terminano e si congiungono la ferrovia Kita-Ōsaka Kyūkō e la linea Midōsuji della Metropolitana di Osaka. È gestita dalle due aziende proprietarie delle linee, la Ferrovia Kita-Ōsaka Kyūkō Co., Ltd. e l'Ufficio Municipale dei Trasporti di Osaka. I treni si fermano alla stazione solo per il normale tempo in cui si fermano in tutte le altre stazioni e proseguono sull'altra linea.

Ferrovia Kita Kyūkō[modifica | modifica wikitesto]

La ferrovia Kita-Ōsaka Kyūkō, detta anche Kita Kyūkō, è di proprietà dell'omonima Ferrovia Kita-Ōsaka Kyūkō Co., Ltd., azienda privata consociata alla Hankyu Hanshin Holdings, colosso dei trasporti proprietaria delle ferrovie regionali Hankyu e Hanshin. Fu costruita come prolungamento della linea Midōsuji per accedere al sito dell'Expo 1970, che si tenne nel territorio di Suita. In parte smantellata dopo l'evento, è stata in seguito prolungata fino all'odierno capolinea settentrionale nella stazione di Senri-Chūō.[1]

La ferrovia Kita Kyūkō si snoda interamente nel territorio comunale di Suita. I prezzi dei biglietti cumulativi per tragitti su entrambe le linee prevedono uno sconto limitato, ma quelli relativi alla sola linea Kita Kyūkō sono tra i più economici in Giappone.

Linea Midōsuji[modifica | modifica wikitesto]

La linea Midōsuji è di proprietà dell'Ufficio Municipale dei Trasporti di Osaka, azienda comunale che gestisce anche le altre linee della Metropolitana di Osaka. Fu la prima linea di metropolitana costruita in città e la seconda in Giappone.

Struttura[modifica | modifica wikitesto]

I binari si trovano sul viadotto passante sopra al viale Suji Nuovo (新御堂筋 Shin Midōsuji?), prosecuzione del viale Midōsuji di Osaka che dà il nome alla linea. Vi è una sola uscita che dispone di una scalinata di accesso sul lato est ed una sul lato ovest del viale. Al piano superiore si trova anche una passerella che permette l'accesso da un adiacente centro commerciale nei pressi della scalinata ovest, e nella stessa area c'è anche l'unico ascensore della stazione.

La stazione è provvista di biglietterie automatiche al piano superiore, tornelli con funzione di obliteratrice e personale di servizio con funzioni di controllo ed assistenza. La banchina ad isola è posta tra gli unici 2 binari ed il suo piano di calpestio è allo stesso livello di quello del treno, permettendo l'incarrozzamento a raso.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Information about Kita-Osaka Kyuko Railway, english.turkcebilgi.com

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]