Stazione di Den Haag Hollands Spoor

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Den Haag Hollands Spoor
stazione ferroviaria
Den Haag HS voorzijde.jpg
Localizzazione
StatoPaesi Bassi Paesi Bassi
LocalitàStationsplein, L'Aia
Coordinate52°04′11″N 4°19′18″E / 52.069722°N 4.321667°E52.069722; 4.321667Coordinate: 52°04′11″N 4°19′18″E / 52.069722°N 4.321667°E52.069722; 4.321667
LineeLogo NS.svgFerrovia Amsterdam - Rotterdam
Caratteristiche
TipoStazione passante in superficie
Stato attualeIn uso
Attivazione1843
Binari6
Statistiche passeggeri
al giorno46.000 (2011)
all'anno16.790.000 (2011)
FonteStedenbaanplus

Den Haag Hollands Spoor (in italiano: L'Aia Ferrovie Olandesi), spesso abbreviata come Den Haag HS, è la più antica e seconda, per grandezza e numero di passeggeri, stazione ferroviaria nella città de L'Aia, Paesi Bassi. È una stazione passante di superficie a 6 binari sulla linea ferroviaria Amsterdam-Rotterdam.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

I binari della stazione

La stazione fu aperta nel 1843, quando la ferrovia Amsterdam-Haarlem, la prima costruita nel paese, fu estesa fino a L'Aia. Successivamente, nel 1847, questa linea fu fatta proseguire fino a Rotterdam. La stazione prese il nome dalla compagnia che la gestiva, l'Hollandsche IJzeren Spoorweg-Maatschappij (Compagnia Ferro Viaria Olandese).

Nel 1870, la compagnia rivale, la Nederlandsche Rhijnspoorweg-Maatschappij (Compagnia Ferroviaria Renana-Olandese) costruì una seconda stazione in città, Den Haag Rijnspoor (L'Aia Ferrovia Renana) per treni diretti a Gouda e Utrecht. Questa stazione fu demolita nel 1973, al completamento della nuova Stazione di Den Haag Centraal. Come risultato L'Aia ha due stazioni ferroviarie principali: Centraal Station e Hollands Spoor.

L'edificio originale del 1843 fu sostituito dall'attuale edificio progettato da Dirk Margadant nel 1891. La realizzazione della sala d'attesa reale risale al 1893.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]