Stazione di Crevalcore

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Crevalcore
stazione ferroviaria
Stazione ferroviaria di Crevalcore.JPG
Stato Italia Italia
Localizzazione Crevalcore
Coordinate 44°43′08.76″N 11°09′08.64″E / 44.7191°N 11.1524°E44.7191; 11.1524Coordinate: 44°43′08.76″N 11°09′08.64″E / 44.7191°N 11.1524°E44.7191; 11.1524
Attivazione 1888
Stato attuale in uso
Linee Bologna-Verona
Ferrara-Modena (1888-1956)
Tipo stazione in superficie, passante
Passeggeri
al giorno
all'anno
Fonte: RFI
603 (2007)
SFM di Bologna
Linea S3
White dot.svg  Poggio Rusco
White dot.svg  Mirandola
White dot.svg  San Felice sul Panaro
White dot.svg  Camposanto
White dot.svg  Crevalcore
White dot.svg  San Giovanni in Persiceto
White dot.svg  Osteria Nuova
White dot.svg  Calderara-Bargellino
White dot.svg  Bologna Centrale S1a S1b S2a S2b S4a S4b S5

La stazione di Crevalcore è una stazione ferroviaria posta sulla linea Bologna-Verona, a servizio dell'omonima città.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La stazione fu aperta nel 1888 al completamento del tronco da San Giovanni in Persiceto della linea Bologna-Verona; già l'anno successivo fu attivato il tratto successivo, fino a San Felice sul Panaro, ma l'intera linea venne compiuta solo nel 1924.

Nel 1916 venne attivata la linea locale Ferrara-Modena, gestita dalla Società Veneta, e pertanto la stazione divenne punto d'incrocio; tale linea venne chiusa al traffico nel 1956.

Movimento[modifica | modifica wikitesto]

Al 2007, l'impianto risultava frequentato da un traffico giornaliero medio di circa 600 persone.[1]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Dati statistici di Rete Ferroviaria Italiana, 2008

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]