Stazione di Colle Val d'Elsa

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Colle Val d'Elsa
stazione ferroviaria
Colle Val d'Elsa -Ex Stazione Ferroviaria-.JPG
La stazione di Colle Val d'Elsa
Localizzazione
StatoItalia Italia
LocalitàColle di Val d'Elsa
Coordinate43°25′21.72″N 11°07′39″E / 43.4227°N 11.1275°E43.4227; 11.1275Coordinate: 43°25′21.72″N 11°07′39″E / 43.4227°N 11.1275°E43.4227; 11.1275
Lineeferrovia Poggibonsi-Colle Val d’Elsa
Caratteristiche
Tipostazione in superficie, di testa
Stato attualedismessa
Attivazione1885
Soppressione1991

La stazione di Colle Val d'Elsa[1] era la stazione terminale della linea ferroviaria Poggibonsi-Colle val d'Elsa.

Fu inaugurata nel 1885.

Chiusa nel 1991, il fabbricato, dopo aver versato in condizioni di abbandono, è stato interessato a partire dal 2010 da lavori di restauro, a cura di un privato, proprietario dell'immobile. Nel 2014 il suddetto proprietario vi ha trasferito la sede della Farmacia di sua proprietà. Ai piani superiori, dal mese di gennaio 2020, è presente uno studio legale e commerciale multifunzionale, contenente anche dei cimeli risalenti al periodo dell'esercizio ferroviario. Il piazzale binari è stato disarmato e al suo posto è stato costruito un parcheggio sotterraneo. Lungo il tracciato ferroviario è stata costruita una strada, intitolata allo scrittore colligiano Romano Bilenchi, dove sorge la stazione degli autobus. Nel tratto terminale dell'asta di manovra, al di sotto del Ponte dei Sospiri, è stata realizzata nell'anno 2019 una pista ciclabile urbana che termina a lato del fabbricato viaggiatori.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Il nome esatto del comune è Colle di Val d'Elsa, il nome della stazione era invece senza preposizione: Colle Val d'Elsa.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]