Stazione di Cittadella

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Cittadella
stazione ferroviaria
Cittadella dworzec.jpg
Localizzazione
StatoItalia Italia
LocalitàCittadella
Coordinate45°38′38.04″N 11°47′22.2″E / 45.6439°N 11.7895°E45.6439; 11.7895Coordinate: 45°38′38.04″N 11°47′22.2″E / 45.6439°N 11.7895°E45.6439; 11.7895
LineeBassano-Padova
Vicenza-Treviso
Caratteristiche
TipoStazione in superficie, passante, di diramazione
Stato attualeIn uso
Attivazione1877
Binari5

La stazione di Cittadella è una stazione ferroviaria posta all'incrocio delle linee Bassano-Padova e Vicenza-Treviso, a servizio dell'omonima città.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La stazione fu inaugurata nel 1877 all'apertura delle linee Bassano-Padova e Vicenza–Treviso, costruite e gestite dalla Società Veneta.

Strutture e impianti[modifica | modifica wikitesto]

Il complesso ferroviario si compone di un fabbricato viaggiatori, recentemente privato della biglietteria a sportello. Attualmente la distribuzione dei biglietti avviene mediante emettitrici automatiche.

La stazione è dotata di 5 binari passanti a servizio viaggiatori, serviti da marciapiede con pensilina.

I rimanenti fasci di binari sono utilizzati come scalo merci e a scopo di smistamento dei numerosi convogli merci che servono le locali aziende di lavorazione dell'acciaio Metalservice S.p.a. e del gruppo Gabrielli S.p.a. nonché quelli in transito.

Movimento[modifica | modifica wikitesto]

La stazione è servita da treni regionali svolti da Trenitalia nell'ambito del contratto di servizio stipulato con le regioni interessate.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]