Stazione di Castelfiorentino

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Castelfiorentino
stazione ferroviaria
Localizzazione
StatoItalia Italia
LocalitàCastelfiorentino
Coordinate43°36′19.31″N 10°58′05.27″E / 43.605364°N 10.968131°E43.605364; 10.968131Coordinate: 43°36′19.31″N 10°58′05.27″E / 43.605364°N 10.968131°E43.605364; 10.968131
Lineeferrovia Empoli-Siena
Caratteristiche
TipoStazione in superficie, passante
Stato attualeIn uso
OperatoreRete Ferroviaria Italiana
Attivazione1849
Binari2

La stazione di Castelfiorentino si trova sulla riva destra del fiume Elsa, in via Ridolfi 14, al centro del paese ed al km 16,3 della Ferrovia Centrale Toscana.

La stazione è dotata di sottopassaggio e due binari; sul primo transitano i treni in direzione Siena, sul secondo quelli in direzione Firenze L'edificio della stazione, a differenza di molti altri della linea Firenze-Siena, è rimasto pressoché identico rispetto all'epoca in cui la stazione è stata costruita, a metà ottocento. La stazione è degna di nota poiché, oltre ad essere rimasta abbastanza intatta nonostante le guerre e le alluvioni (come quella che nel 1966 la sommerse, data la vicinanza del fiume, di parecchi metri di acqua limacciosa), vi sostò Pio IX durante una visita pastorale in Toscana, come esplicitamente riportato dall'epigrafe all'uscita della stazione. Nelle vicinanze della stazione vi è un ampio parcheggio a pagamento.

Servizi[modifica | modifica wikitesto]

La stazione dispone di:

  • Biglietteria Biglietteria self-service
  • Parcheggio di scambio Parcheggio di scambio
  • Biglietteria Fermata autolinee Sita
  • Sottopassaggio Sottopassaggio
  • WC Servizi igienici
  • Bar Distributori automatici di snack e bevande
  • Altoparlanti Annuncio sonoro arrivo e partenza treni
  • Videosorveglianza Stazione video sorvegliata
  • Edicola Edicola limitrofa