Stazione di Canfranc

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Canfranc
stazione ferroviaria
Estazión Internazional de Canfrán.jpg
Localizzazione
StatoSpagna Spagna
LocalitàCanfranc
Coordinate42°45′02.34″N 0°30′52.56″W / 42.75065°N 0.5146°W42.75065; -0.5146Coordinate: 42°45′02.34″N 0°30′52.56″W / 42.75065°N 0.5146°W42.75065; -0.5146
LineeSaragozza-Canfranc
Pau-Canfranc (1928-1970)
Caratteristiche
Tipostazione in superficie
Stato attualeIn uso (solo traffico locale)
Attivazione1928

La stazione di Canfranc è la stazione ferroviaria capolinea della linea da Saragozza.

In passato la stazione era di confine fra la rete spagnola e quella francese. Nel 1970 la linea sul versante francese (Pau–Canfranc) venne soppressa dopo un incidente - senza feriti - sviluppatosi in relazione alla forte pendenza della linea (max=43 ‰), e attualmente la stazione è interessata dal solo traffico locale.[1]

La funzione della Stazione, oltre a svolgere da dogana/frontiera, era peculiarmente di permettere il trasbordo di passeggeri e merci tra i convogli delle due linee, aventi scartamento diverso; in ragione di ciò il corpo centrale è ad isola, compreso tra i fasci di binari, anziché a lato come spesso quando storicamente principalmente a servizio di un centro abitato (in questo caso infatti distante 3 km e di ridotte dimensioni).

Alcune aree della Stazione sono aperte al pubblico, tramite visita guidata.[2]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Attualmente sono in corso progetti di riapertura della linea. Il 1 luglio 2016 la tratta francese Oloron-Sainte-Marie - Bedous è stata ripristinata. Prevede anche la riapertura della tratta Bedous-Canfranc
  2. ^ Canfranc: la stazione fantasma dei Pirenei (delta-november.it)

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN242360379