Stazione di Campofelice

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Campofelice
stazione ferroviaria
Localizzazione
StatoItalia Italia
LocalitàCampofelice di Roccella
Coordinate37°59′32.95″N 13°52′37.51″E / 37.992485°N 13.877087°E37.992485; 13.877087Coordinate: 37°59′32.95″N 13°52′37.51″E / 37.992485°N 13.877087°E37.992485; 13.877087
LineePalermo-Messina
Caratteristiche
Tipostazione in superficie, passante
Stato attualein uso
Attivazione1887
Soppressione2014
Riattivazione2014
Binari3

La stazione di Campofelice è una stazione ferroviaria nella città metropolitana di Palermo, posta sulla linea Palermo-Messina, a servizio dell'omonimo comune dal quale dista circa 3,4 km.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La vecchia stazione fu attivata nel 1887, contemporaneamente all'apertura della tratta della linea Palermo–Messina da Fiumetorto a Cefalù. La stazione nel 2013 era ancora sottoposta ai lavori di raddoppio del binario che hanno comportato l'abbattimento del vecchio ponte ferroviario sul torrente Roccella.[1]

Il vecchio fabbricato viaggiatori venne demolito nel 2014. Il 17 gennaio 2014 venne riattivata la nuova stazione con il nuovo fabbricato viaggiatori spostato di 50 metri in direzione Messina.[2]

Caratteristiche[modifica | modifica wikitesto]

La stazione di Campofelice è classificata bronze da RFI.[3]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Vedi articolo da madonielive.com del 2 giugno 2011.
  2. ^ Raddoppio Fiumetorto - Ogliastrillo: Attivazione Stazione Campofelice di Roccella, su Mobilita Palermo, 17 gennaio 2014. URL consultato il 23 gennaio 2017.
  3. ^ Vedi scheda da rfi.it

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]