Stazione di Caldonazzo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Caldonazzo
stazione ferroviaria
Stazione di Caldonazzo.JPG
Localizzazione
StatoItalia Italia
LocalitàCaldonazzo
Coordinate45°59′51″N 11°15′52.2″E / 45.9975°N 11.2645°E45.9975; 11.2645Coordinate: 45°59′51″N 11°15′52.2″E / 45.9975°N 11.2645°E45.9975; 11.2645
Lineeferrovia Trento-Venezia
Caratteristiche
TipoStazione in superficie, passante
Stato attualeIn uso
GestoreRete Ferroviaria Italiana
Attivazione1896
DintorniLago di Caldonazzo

La stazione di Caldonazzo è una stazione ferroviaria sulla linea della Valsugana Trento – Venezia a servizio della città lacustre di Caldonazzo: questa si trova tra le stazioni di Levico Terme e quella di Calceranica. La gestione degli impianti è affidata a Rete Ferroviaria Italiana società del gruppo Ferrovie dello Stato[1].

Dati ferroviari[modifica | modifica wikitesto]

Il fabbricato viaggiatori possiede uno stile improntato a quello di molte costruzioni di montagna, infatti il materiale di costruzione preponderante è il legno. All'interno del fabbricato si trova un'ampia sala d'attesa e la biglietteria self-service. Sotto la veranda esterna ci sono delle panchine e la tabella elettronica degli orari.

I binari erano quattro, di cui i primi tre utilizzati per il traffico passeggeri. Il quarto binario veniva impiegato dai convogli merci, provenienti dalla acciaieria di Borgo Valsugana.

A seguito di recenti lavori di riqualificazione dell'intera struttura ferroviaria, il numero dei binari passanti è stato ridotto a due. Entrambi sono stati dotati di nuovi e moderni marciapiedi con sottopassaggio.

Movimento passeggeri e merci[modifica | modifica wikitesto]

Nella stazione fermano tutti i treni con destinazioni per Trento, Bassano del Grappa, a servizio dei numerosi pendolari. In questa stazione avvengono generalmente gli incroci tra alcuni convogli per e da Trento.

Servizi[modifica | modifica wikitesto]

La stazione dispone di:

  • Biglietteria Biglietteria self-service
  • Parcheggio di scambio Parcheggio
  • Attesa Sala d'attesa

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ www.rfi.it, Stazioni del Trentino Alto Adige, su rfi.it. URL consultato il 24 aprile 2014 (archiviato dall'url originale il 24 settembre 2014).

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]