Stazione di Braunschweig Hauptbahnhof

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Braunschweig Hauptbahnhof
stazione ferroviaria
BS Hauptbahnhof 001.jpg
Localizzazione
Stato Germania Germania
Località Braunschweig
Coordinate 52°15′07.92″N 10°32′22.92″E / 52.2522°N 10.5397°E52.2522; 10.5397Coordinate: 52°15′07.92″N 10°32′22.92″E / 52.2522°N 10.5397°E52.2522; 10.5397
Caratteristiche
Tipo stazione in rilevato, passante, di diramazione
Stato attuale in uso
Attivazione 1960
Binari 8
Interscambi tram, autobus

La stazione di Braunschweig Hauptbahnhof è la principale stazione ferroviaria della città tedesca di Braunschweig.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Poiché la stazione originaria era dannosa sia per lo sviluppo urbano – a causa della sua posizione centrale – sia per il traffico ferroviario – a causa della sua configurazione di testa, fino dal 1870 ne venne proposto a più riprese lo spostamento in un'area più periferica e la sua ricostruzione con configurazione passante[1].

Dopo decenni di discussioni, nel 1938 venne approvato un progetto di grande respiro, coordinato al riordino della rete ferroviaria dell'intera regione, che però venne bloccato dallo scoppio della seconda guerra mondiale e ripreso nel dopoguerra[1].

Nel 1955 la Deutsche Bundesbahn indisse un concorso di progettazione per il nuovo fabbricato viaggiatori; l'incarico venne quindi assegnato all'architetto Erwin Dürkop della direzione ferroviaria di Hannover[2]. La costruzione fu conclusa nel 1960[3].

Strutture e impianti[modifica | modifica wikitesto]

Il fabbricato viaggiatori, in stile moderno, è costituito da un corpo basso che contiene gli spazi per l'utenza, sormontato da un volume edilizio alto 29 metri e lungo 98 metri che contiene gli uffici dell'amministrazione ferroviaria[2].

Nel corpo basso si apre un ampio salone d'ingresso, esternamente vetrato e dalle forme interne dinamiche e articolate[4]; il corpo alto si presenta invece con una facciata muraria, bucata da poche aperture inserite in un disegno geometrico formato da piastrelle di diverso colore[2].

Mentre il fabbricato viaggiatori costituisce uno degli esempi più apprezzati dell'architettura tedesca del dopoguerra[4], l'inserimento urbanistico della nuova stazione fu giudicato infelice già all'epoca della costruzione, sia per la distanza dal centro cittadino, sia per le dimensioni eccessive della piazza antistante (350 metri di lunghezza e 135 di profondità) più adatta al traffico automobilistico che a quello pedonale[1].

Interconnessioni[modifica | modifica wikitesto]

Tram[modifica | modifica wikitesto]

M1 Stöckheim – Hauptbahnhof (main station)– Rathaus (Municipio) – Wenden

M2 Heidberg – Hauptbahnhof – Rathaus – Siegfriedviertel solo la sera e la domenica

M5 Hauptbahnhof – Zentrum – Weststadt – Broitzem

Bus[modifica | modifica wikitesto]

M19 Hauptbahnhof – Ostring – Westring – Messegelände – Hauptbahnhof

M29 Hauptbahnhof – Messegelände – Westring – Ostring – Hauptbahnhof

420 Wolfenbüttel Bahnhof – Hauptbahnhof – Rathaus

431 Helmstedter Straße – Rautheim – Stöckheim – Melverode – Heidberg – Hauptbahnhof

M11 Mascherode – Bebelhof – Hauptbahnhof – Rathaus – Lehndorf – Lamme

461 Hauptbahnhof – Zentrum – Lehndorf – PTB – Völkenrode

601 620 Salzgitter-LebenstedtHauptbahnhof

603 631 Salzgitter-BadHauptbahnhof

730 Wilhelmstr. – Hauptbahnhof – SickteEvessenSchöppenstedt

Traffico regionale[modifica | modifica wikitesto]

Linea Tratta Frequenza
RE 60 BraunschweigPeineLehrteHannoverOsnabrückRheine Ogni due ore
RE Braunschweig – Peine – Lehrte – Hannover – Bielefeld Ogni due ore
RE BraunschweigGifhornWittingenUelzen Ogni due ore
RE BraunschweigWolfsburgOebisfeldeStendal Ogni ora Braunschweig-Wolfsburg
Ogni due ore Wolfsburg-Stendal
RE BraunschweigHelmstedtMagdeburgoBurg Ogni ora
RE BraunschweigWolfenbüttelSchöppenstedt Ogni ora
RE BraunschweigLengedeHoheneggelsenHildesheim Treni singoli
RE BraunschweigSalzgitter-ThiedeSalzgitter-Lebenstedt Treni singoli
RE Braunschweig – Wolfenbüttel – Vienenburg Goslar Ogni due ore
Bad Harzburg
RE BraunschweigSalzgitter-RingelheimSeesenOsterodeHerzberg Ogni ora

Lunga distanza[modifica | modifica wikitesto]

Linea Tratta Frequenza
ICE 11 Berlino OstbahnhofBerlino HauptbahnhofBraunschweigGottingaFuldaFrancoforteMannheimStoccardaAugustaMonaco di Baviera Ogni due ore
ICE 12 Berlino Ostbahnhof – Berlino Hauptbahnhof – Braunschweig – Gottinga – Fulda – Francoforte sul Meno – Mannheim – KarlsruheFriburgoBasel Badischer BahnhofBasel SBB (– Zurigo – Interlaken Ost) Ogni due ore
ICE 50 DresdaLipsiaHalle (Saale) – Magdeburg – Braunschweig – Hannover – BremaOldenburg Treni singoli
IC 55 Lipsia – Halle (Saale) – Magdeburgo – Braunschweig – Hannover – BielefeldHammDortmundWuppertalSolingenColonia Ogni due ore
IC 56 Dresda – Lipsia – Halle (Saale) – MagdeburgoBraunschweig – Hannover – Brema – Oldenburg Ogni due ore

Altro treni:

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c Schack (2004), p. 59
  2. ^ a b c Schack (2004), p. 61
  3. ^ Schack (2004), p. 151
  4. ^ a b Schack (2004), p. 63

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • (DE) Martin Schack, Neue Bahnhöfe. Empfangsgebäude der Deutschen Bundesbahn 1948–1973, Berlino, Verlag B. Neddermeyer, 2004, ISBN 3-933254-49-3.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN242739370 · LCCN: (ENsh2003001277 · GND: (DE4594982-7