Stazione Ellsworth

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Stazione Ellsworth
Ellsworth Scientific Station
Estación Científica Ellsworth
UC-1 Otter of VXE-6 in flight near Ellsworth Station, Antarctica in 1958.jpg
StatoAntartide Antartide[1]
Coordinate77°39′00″S 41°01′59.88″W / 77.65°S 41.0333°W-77.65; -41.0333
Altitudine42 m s.l.m.
Gestita daArgentina Argentina
TipoBase permanente dal 1957; abbandonata nel 1962
Fondazione1957
Popolazione40
Mappa di localizzazione: Antartide
Stazione Ellsworth
Stazione Ellsworth

La stazione Ellsworth, (in lingua inglese: Ellsworth Scientific Station; in lingua spagnola: Estación Científica Ellsworth, o semplicemente Estación Ellsworth o Base Ellsworth) era una base permanente per la ricerca scientifica in Antartide, funzionante per tutto il corso dell'anno. Fu costruita dagli Stati Uniti nel 1957 in occasione dell'Anno geofisico internazionale e ceduta due anni dopo all'Instituto Antártico Argentino. Era situata nella Gould Bay, sulla piattaforma di ghiaccio Filchner-Ronne, in Antartide.

La denominazione era stata assegnata in onore dell'esploratore polare statunitense Lincoln Ellsworth.

La base scientifica fu chiusa nel 1962 per problemi di sicurezza, in quanto era stata costruita su uno strato di ghiaccio che diventava sempre più instabile e produceva un veloce deterioramento delle sue delicate strutture tecnologiche, oltre a mettere in pericolo le attrezzature scientifiche e il personale residente.[2]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ L'Antartide non appartiene ad alcuno stato, il suo utilizzo internazionale è regolato dal Trattato Antartico per soli scopi pacifici.
  2. ^ (ES) Campaña Antártica 1962–1963, su irizar.org, Sitio no oficial del rompehielos A.R.A. Almirante Irízar (archiviato dall'url originale il 20 febbraio 2009).