Stato ecologico dei corsi d'acqua

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Lo stato ecologico dei corsi d'acqua (SECA) è un indicatore sintetico delle alterazioni in atto sugli ecosistemi dei corsi d'acqua.
Viene determinato incrociando, secondo la metodologia prescritta dall'allegato 1 al d.lgs. n.152/99, i valori di LIM (Livello di inquinamento da macrodescrittori), un indice che stima il grado di inquinamento causato da fattori chimici e microbiologici) con quelli di IBE (indice biotico esteso, un indice delle alterazioni nella composizione della comunità di macroinvertebrati del corso d'acqua).[1]
Il SECA è rappresentato in 5 classi, alle quali per convenzione sono associati 5 diversi codici colore:

  • 1 - Elevato = azzurro
  • 2 - Buono = verde
  • 3 - Sufficiente = giallo
  • 4 - Scadente = arancione
  • 5 - Pessimo = rosso

La determinazione del SECA di un corso d'acqua è necessaria per consentirne la classificazione in base al SACA, come previsto dal d.lgs. numero 152/1999.[2]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Sito web dell'ARPA Toscana (Agenzia regionale per la protezione ambientale della Toscana ) www.arpat.toscana.it (consultato nell'ottobre 2009)
  2. ^ Sito web dell'ARPA Lazio (Agenzia regionale per la protezione ambientale del Lazio) - www.arpalazio.net (consultato nell'ottobre 2009)

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Ecologia e ambiente Portale Ecologia e ambiente: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di ecologia e ambiente