Stati generali (programma televisivo)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Stati generali
Statigenerali.jpeg
Serena Dandini con Marco Mengoni nella prima puntata
PaeseItalia
Anno2019-2020
Generetalk show, satirico
Edizioni1
Puntate6
Durata160 min
Lingua originaleitaliano
Crediti
ConduttoreSerena Dandini
RegiaCaterina Pollini
AutoriSerena Dandini, Valentina Amurri, Paola Cannatello, Dario Sardelli, Gero Arnone, Giacomo Cannelli,

Federica Cacciola, Ivan Cotroneo, Alessandro Rossi, Laura Grimaldi, Ennio Meloni, Flavio Nuccitelli, Stefano Pisani, Serena Tateo, Tommaso Triolo

ScenografiaMarco Calzavara
Produttore esecutivoBeatrice Serani, Mara Querenghi
Rete televisivaRai 3

Stati generali è un programma televisivo italiano comico-satirico condotto da Serena Dandini, in onda su Rai 3 in prima serata dal 21 novembre 2019 al 16 gennaio 2020.

Il programma[modifica | modifica wikitesto]

Andato in onda con successo già l'anno precedente con il titolo La TV delle ragazze - Gli Stati Generali 1988-2018, come remake del varietà satirico La TV delle ragazze, trasmesso trent'anni prima, questa seconda edizione perde la caratteristica celebrativa ed esclusivamente femminile che aveva caratterizzato la precedente (aprendo dunque alla presenza di comici uomini), da qui il cambio del titolo del programma.

In ogni puntata i protagonisti, come se stessero partecipando ad una riunione di condominio, mettono in scena la realtà del nostro Paese, tra fantasia, satira politica e di costume.

Insieme a loro ci sono ospiti del mondo dello spettacolo con monologhi che raccontano in maniera ironica i temi che stanno loro a cuore, cantanti che si esibiscono e ospiti e persone fuori dal comune che si confrontano con Serena Dandini.[1]

Cast[modifica | modifica wikitesto]

Ascolti[modifica | modifica wikitesto]

Puntata Messa in onda Ospiti Telespettatori Share
1 21 novembre 2019 Marco Mengoni, Dario Argento, Jane Birkin, Valerio Aprea e Stefano Mancuso 1 467 000 6,90%[2]
2 28 novembre 2019 Sabrina Impacciatore, Levante, Lino Guanciale, Chiara Valerio, Rosario Esposito La Rossa e Francesca Reggiani 1 250 000 5,93%[3]
3 5 dicembre 2019 Sabina Guzzanti, Niccolò Fabi, Laura Boldrini, Michela Murgia, Corrado Guzzanti, Ascanio Celestini, Annagaia Marchioro (attrice) e Francesco De Carlo 1 128 000 5,63%[4]
4 12 dicembre 2019 Sabina Guzzanti, Jasmine Trinca ed Edoardo Leo, Ferzan Özpetek, Giancarlo De Cataldo, Giorgia e Letizia Battaglia 1 145 000 5,59%[5]
5 9 gennaio 2020 Sabina Guzzanti, Maurizio Mannoni, Carlotta Natoli, i Siberia (rock band), Geppi Cucciari, Gherardo Colombo, Arturo Brachetti e Syed Hasnain (rifugiato afgano) 880 000 3,95%[6]
6 16 gennaio 2020 Sabina Guzzanti, Valerio Mastandrea, Cristiana Capotondi con Milena Bertolini, Elisa Bartoli, Manuela Giugliano e Giulia Nicastro (arbitro del settore calcistico giovanile), Emanuela Fanelli e il CoroPop di Salerno (gruppo di canto corale) 867 000 4,05%[7]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Diego Odello, Stati Generali: cast, personaggi, puntata 12 dicembre, su Altro Spettacolo, 11 dicembre 2019. URL consultato il 14 dicembre 2019.
  2. ^ Ascolti italiani di giovedì 21 novembre 2019, su antoniogenna.com.
  3. ^ Ascolti italiani di giovedì 28 novembre 2019, su antoniogenna.com.
  4. ^ Ascolti italiani di giovedì 5 dicembre 2019, su antoniogenna.com.
  5. ^ Ascolti italiani di giovedì 12 dicembre 2019, su antoniogenna.com.
  6. ^ Ascolti italiani di giovedì 9 gennaio 2020, su antoniogenna.com.
  7. ^ Ascolti italiani di giovedì 16 gennaio 2020, su antoniogenna.com.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione