Star Ocean

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Il logo della serie.

Star Ocean (スターオーシャン Sutā Ōshan?) è una serie videogiochi di ruolo d'azione sviluppati dalla casa giapponese tri-Ace e pubblicata dalla Square Enix (originariamente Enix).

Creazione e influenze[modifica | modifica wikitesto]

Gli sviluppatori della tri-Ace hanno creato la serie Star Ocean con un'impostazione prettamente fantascientifica. Sono ben visibili richiami a Star Trek, citato spesso come una delle maggiori influenze per le scenografie del videogioco[1][2]. Mentre nel primo videogioco Star Ocean era presente una maggior quantità di elementi fantasy per far appello ad un maggior pubblico, con i capitoli successivi ci si sposta verso atmosfere molto più orientate al sci-fi, arrivando fino a Star Ocean: Till the End of Time, descritto dal suo produttore Yoshinori Yamagishi come la "visione definitiva" della tri-Ace dell'"intero universo di Star Ocean". Il lungo lasso di tempo intercorso tra Star Ocean: The Second Story e Till the End of Time, in termini di in-universe chronology, può essere esplicata dalla scelta della serie di enfatizzare l'aspetto della scenografia del mondo immaginario piuttosto che focalizzarsi su i suoi personaggi[1].

La serie[modifica | modifica wikitesto]

Anno della pubblicazione dei videogiochi della serie principale
1996 – Star Ocean
1997 –
1998 – The Second Story
1999 –
2000 –
2001 –
2002 –
2003 – Till the End of Time
2004 –
2005 –
2006 –
2007 –
2008 –
2009 – The Last Hope
2010 –
2011 –
2012 –
2013 –
2014 –
2015 –
2016 – Integrity and Faithlessness

Serie principale[modifica | modifica wikitesto]

Spin-Off[modifica | modifica wikitesto]

Remake[modifica | modifica wikitesto]

Manga e anime[modifica | modifica wikitesto]

Esiste una serie manga incompleta creata da Mayumi Azuma basata su Star Ocean: The Second Story, che è diventata una serie anime intitolata Star Ocean EX, anche questa mai completata[3][4]. L'anime consiste in 26 episodi che ripercorrono gli eventi contenuti nel primo disco del secondo capitolo pubblicato per la PlayStation. Per completare le serie incolse del manga e dell'anime, furono pubblicati in Giappone cinque Drama-CD[5], utilizzando gli stessi doppiatori della serie anime[6][7].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Christian Nutt, Exhaustive Star Ocean 3 Interview, su GameSpy, News Corporation, 15 maggio 2003, pp. 1–2. URL consultato il 1º luglio 2007 (archiviato dall'url originale il 28 giugno 2011).
  2. ^ Wesley Yin-Poole, Star Ocean 4 Interview, Videogamer, 10 marzo 2009, p. 2. URL consultato il 17 agosto 2009 (archiviato dall'url originale il 9 marzo 2012).
  3. ^ New Anime in Japan for Spring 2001, Anime News Network, 21 marzo 2001. URL consultato il 3 marzo 2008.
  4. ^ Update on Japanese TV Broadcasts, Anime News Network, 3 ottobre 2001. URL consultato il 3 marzo 2008.
  5. ^ Jake Godek, Star Ocean EX, THEM Anime Reviews. URL consultato il 3 aprile 2008.
  6. ^ (JA) ドラマCD「スターオーシャンEX (Drama CD Star Ocean EX), Amazon.co.jp. URL consultato il 3 aprile 2008.
  7. ^ Hiro Yuuki Complete Listings (Page 4), su CDJapan, Neowing. URL consultato il 3 aprile 2008.
Controllo di autoritàLCCN (ENsh00002101