Stanislaw Stoss

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Statua lignea di san Stanislao di Stanisław Stoss, (ricoperta con foglia d'argento), c. 1500

Stanisław Stoss, noto anche come Stanislaw Stwosz e Stanislas Stack, (Cracovia, 1478Norimberga, 1528), è stato uno scultore polacco.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Figlio dello scultore Veit Stoss[1] viene accreditato di essere l'autore del trittico rappresentante San Stanislao, 1504, nel portico meridionale della Basilica di santa Maria a Cracovia (particolare residuo) e quello di re Giovanni I Alberto nella cappella della famiglia Czartoryski nella cattedrale di Cracovia. Sua anche una scultura della Dormizione di Maria nella chiesa del Corpus Christi di Biecz.[1]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b The life of Veit Stoss: between Krakow and Nuremberg, su krakow-info.com. URL consultato l'8 luglio 2013.
Controllo di autoritàVIAF (EN21145602344701361217 · CERL cnp02138959 · GND (DE1082761516