Stanislaw Stoss

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Statua lignea di san Stanislao di Stanisław Stoss, (ricoperta con foglia d'argento), c. 1500

Stanisław Stoss, noto anche come Stanislaw Stwosz e Stanislas Stack, (Cracovia, 1478Norimberga, 1528), è stato uno scultore polacco.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Figlio dello scultore Veit Stoss[1] viene accreditato di essere l'autore del trittico rappresentante San Stanislao, 1504, nel portico meridionale della Basilica di santa Maria a Cracovia (particolare residuo) e quello di re Giovanni I Alberto nella cappella della famiglia Czartoryski nella cattedrale di Cracovia. Sua anche una scultura della Dormizione di Maria nella chiesa del Corpus Christi di Biecz.[1]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b The life of Veit Stoss: between Krakow and Nuremberg. URL consultato l'8 luglio 2013.