Stadler Rail

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Stadler Rail SA
Stato Svizzera Svizzera
Tipo Società anonima
Fondazione 1942 a Bussnang
Sede principale Bussnang
Persone chiave
Settore costruzione veicoli
Prodotti veicoli ferroviari
Fatturato 750 milioni CHF (2006)
Dipendenti >2.000 (2006)
Slogan Clevere Lösungen auf der Schiene (soluzioni intelligenti sui binari)
Sito web www.stadlerrail.ch

Stadler Rail SA (anche Stadler Rail Group) è una società costruttrice di veicoli ferroviari, con sede a Bussnang, Svizzera.

Si è anche specializzata in prodotti di nicchia, ed è in particolare una delle ultime aziende produttrici di veicoli per ferrovie a cremagliera, che ne fa di fatto il fornitore principale soprattutto per tutte le ferrovie private svizzere.

Stadler Rail conta nel mondo circa 3.000 dipendenti.[1]

Produzione[modifica | modifica sorgente]

GTW[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Stadler GTW.

La Stadler produce le Automotrici Articolate (Gelenktriebwagen - GTW), una famiglia veicoli ferroviari leggeri per trasporto locale che sono caratterizzati dal modulo costruttivo particolare che vede tutto il convoglio spinto da una o più sezioni motrici sulle quali si appoggiano, a due a due, i moduli esterni dotati di carrelli. La società classifica questi veicoli sulla base del rapporto tra il numero di assi motori ed il numero totale. Il modello base con due assi motori su un totale di sei è quindi classificato come GTW 2/6. Da quest'ultimo sono derivati il GTW 2/8, così denominato perché avente due assi motore su otto complessivi, e due modelli a quattro assi motore come il GTW 4/8 (questa versione non è mai stata ordinata), con otto complessivi, e il GTW 4/12, da dodici. Queste automotrici articolate possono essere a trazione diesel o elettrica. Sono stati venduti 501 convogli GTW al 12 maggio 2010[1].

FLIRT[modifica | modifica sorgente]

Un FLIRT
Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Stadler FLIRT.

Il FLIRT è un elettrotreno composto, secondo le versioni, da due a sei casse con carrelli intermedi condivisi che sta riscuotendo un certo successo in quanto è impiegato nelle reti regionali e locali di Zugo, di Basilea, nel Canton Ticino, in Algeria, in Lombardia (TiLo) e in Alto Adige. Sono stati venduti 579 convogli FLIRT al 12 maggio 2010[1].

Altro[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b c d e f Stadler Rail is disappointed | Media | Stadler

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]