Stadio Matmut-Atlantique

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Stadio Matmut-Atlantique
Grand Stade de Bordeaux 2014-11-16.jpg
Informazioni
StatoFrancia Francia
UbicazioneBordeaux
Inizio lavori2013
Inaugurazione2015
Costo168M €
Mat. del terrenoTarkett PlayMaster hybrid [1]
ProprietarioBordeaux
GestoreFootball Club des Girondins de Bordeaux
ProgettoHerzog & de Meuron
Uso e beneficiari
CalcioBordeaux
Capienza
Posti a sedere42 115
Mappa di localizzazione

Coordinate: 44°53′49″N 0°33′48″W / 44.896944°N 0.563333°W44.896944; -0.563333

Lo stadio Matmut-Atlantique (in francese stade Matmut-Atlantique, inaugurato come Nouveau Stade de Bordeaux) è uno stadio di calcio situato a Bordeaux in Francia, costruito in occasione del Campionato europeo di calcio 2016. Con una capienza di circa 42.115 posti a sedere, lo stadio ospita le partite del Bordeaux.[2]

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Il progetto è stato ideato dallo studio Herzog & de Meuron in occasione della candidatura della Francia per Euro 2016. Tale progetto è stato necessario per poter proporre la città di Bordeaux come una delle sedi del campionato europeo, in quanto lo stadio della città, lo stadio Chaban-Delmas risalente al 1938, non permetteva di poter ospitare un simile evento. Perciò il comune di Bordeaux ha deciso di costruire un nuovo stadio nel quartiere Lac, nel nord della città.[3]

La costruzione è iniziata il 4 novembre 2012. L'opera è costata circa 168M €, ed è stata inaugurata il 23 maggio 2015.[4] Lo stesso giorno si è giocata la prima partita ufficiale nel nuovo impianto, la sfida tra Bordeaux e Montpellier, valida per la Ligue 1 2014-2015, finita 2 a 1 per i padroni di casa.[5]

Ha ospitato alcuni incontri del Campionato francese di rugby a 15 in cui ha giocato la squadra cittadina dell'Bordeaux Bègles e le semifinali del Top 14 2014-2015. Dal campionato 2015-2016 il Bordeaux Bègles giocherà ogni anno le tre più importanti partite della stagione.

Partite dell'Europeo 2016[modifica | modifica wikitesto]

Data Ora (CET) Squadra #1 Ris. Squadra #2 Fase del torneo Spettatori
11 giugno 2016 18:00 Galles Galles 2 - 1 Slovacchia Slovacchia Girone B 37 831[6]
14 giugno 2016 18:00 Austria Austria 0 - 2 Ungheria Ungheria Girone F 34 424[7]
18 giugno 2016 15:00 Belgio Belgio 3 - 0 Irlanda Irlanda Girone E 39 493[8]
21 giugno 2016 21:00 Croazia Croazia 2 - 1 Spagna Spagna Girone D 37 245[9]
2 luglio 2016 21:00 Germania Germania 1 - 1 (6-5 dcr) Italia Italia Quarti di finale 38 764[10]

Galleria d'immagini[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN308187395 · BNF (FRcb167570796 (data)