Stadio Johan Cruijff

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando lo stadio dell'Ajax, vedi Johan Cruijff Arena.
Stadio Johan Cruijff
068 Ciutat Esportiva Joan Gamper, Futbol Club Barcelona (Sant Joan Despí), estadi Johan Cruyff.jpg
UEFA 3/4 stelle
Informazioni
StatoSpagna Spagna
UbicazioneSant Joan Despí, Barcellona
Inizio lavori14 settembre 2017
Inaugurazione27 agosto 2019
StrutturaPianta ellittica
Pista d’atleticano
Costo12 milioni di euro
Mat. del terrenoGrassMaster
Dim. del terreno105 × 68 m
ProprietarioFutbol Club Barcelona
ProgettoBattle I Roig[1]
Intitolato aJohan Cruijff
Uso e beneficiari
CalcioBarcellona
Barcellona B
Capienza
Posti a sedere6 000
Mappa di localizzazione

Coordinate: 41°22′33″N 2°03′08″E / 41.375833°N 2.052222°E41.375833; 2.052222

Lo stadio Johan Cruijff ( In catalano Estadi Johan Cruyff) è un impianto calcistico ubicato nel comune di Sant Joan Despí, in provincia di Barcellona, Catalogna.

Di proprietà del Futbol Club Barcelona, ospita gli incontri casalinghi della sua seconda squadra e della sezione femminile, sostituendo il Mini Estadi. Con una capacità di 6 000 spettatori, è tra gli stadi classificati 3 dall'UEFA.[2]

Storia[modifica | modifica wikitesto]

I progetti per la realizzazione dello stadio sono iniziati il 14 settembre 2017. I lavori di realizzazione sono durati due anni, con lo stadio inaugurato il 27 agosto 2019,[3] con una partita amichevole tra le selezioni Under-19 del Barcellona e dell'Ajax.[4] La partita si è conclusa sul risultato di 0-2 a favore della squadra olandese, con il primo gol siglato dal calciatore olandese Naci Ünüvar.[5] Il 1º settembre, dello stesso anno, si disputa la prima partita ufficiale, tra Barcellona B e Gimnàstic.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (CAENES) EL NOU ESTADI JOHAN CRUYFF PROJECTAT PER BATLLE I ROIG, su batlleiroig.com, 24 maggio 2017. URL consultato il 29 maggio 2020.
  2. ^ (EN) "The Johan Cruyff Stadium", su fcbarcelona.com. URL consultato il 28 maggio 2020.
  3. ^ Il Barcellona inaugura lo stadio Johan Cruyff: sarà la seconda casa blaugrana, su gazzetta.it, 28 agosto 2019. URL consultato il 29 maggio 2020.
  4. ^ (EN) Estadi Johan Cruyff aprirà il 27 agosto, su marca.com, 15 luglio 2019. URL consultato il 29 maggio 2020.
  5. ^ (EN) Naci Univar nets the first goal at the Johan Cruyff stadium, su sport.es, 27 agosto 2019. URL consultato il 29 maggio 2020.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]